Motocross, GP Argentina, gara-1: vittoria di Nagl davanti ad un grande Cairoli. Gajser 3° e Febvre 6° in rimonta

Tony-Cairoli-Motocross-FOTOCATTAGNI.jpg

Si chiedeva una prova di carattere a Tony Cairoli e questa è arrivata. In gara-1 del quarto appuntamento del Mondiale di MXGP, sull’impegnativo tracciato di Vila Angustara (Argentina), il pilota di Patti ha mostrato tutta la sua classe, autore di una gara decisamente consistente, secondo solo ad uno scatenato Maximilan Nagl che conferma il grande feeling con la sabbia argentina, ricordando il successo di 12 mesi fa. Il tedesco, come detto, ha preceduto Cairoli di 5″185 e Tim Gajser di 7″776. Pertanto, il secondo posto di Tony assume un valore ancor più importante per aver preceduto il “rookie terribile” Gajser e anche il leader del campionato Romain Febvre, in sesta posizione. Il francese, frenato da una caduta nelle prime battute di gara, si è reso protagonista, comunque, di una grandiosa rimonta. In chiave italiana, diciottesima piazza per Alessandro Lupino in sella alla Honda.

ORDINE DI ARRIVO GARA-1

motocross

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top