Moto3, GP Americhe 2016: Quartararo il migliore nelle libere, poi Fenati ed Antonelli

Antonelli-2015-Misano-03-FOTOCATTAGNI.jpg

Prime sessioni di prove libere del GP delle Americhe 2016 della categoria Moto3 nel segno di Fabio Quartararo. Il francese, in sella ad una KTM del team Leopard Racing, approfitta a pieno delle ottime condizioni del circuito di Austin per stampare un buon 2’16”250, tempo comunque di quasi un secondo superiore a quello della pole del 2015 (2’15”344). Per questo motivo si prevedono importanti miglioramenti da qui a domani.

Alle sue spalle un ottimo Romano Fenati (KTM-Sky Racing Team VR 46), che segue a poco più di due decimi. Buone le indicazioni fornite dal centauro di Ascoli Piceno, brillante anche al mattino, quando aveva concluso al 3° posto la sessione dominata dello spagnolo Jorge Navarro (Honda-Estrella Galicia), uno dei più in palla quest’oggi. Terza piazza per Niccolò Antonelli (Honda-Ongetta Rivacold). Il centauro emiliano è a pochi millesimi del connazionale. Incoraggiante anche il passo gara.

Quarto Jorge Navarro, dinanzi ad un duo tutto italiano composto dal ritrovato Enea Bastianini (Honda-Gresini Racing), staccato di sei decimi, e dal rookie Nicolò Bulega (KTM-Sky Racing Team VR 46). Buon ottavo tempo per Francesco Bagnaia (Mahindra).

In difficoltà il sudafricano Brad Binder (KTM-Red Bull KTM Ajo): il leader del Mondiale è rimasto lontano dai migliori sia al mattino che al pomeriggio.

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top