Moto2, GP Spagna 2016: Folger e Nakagami sfrecciano nelle prove libere. Bene Baldassarri

ZARCO-2-FOTOCATTAGNI.jpg

Jerez de la Frontera accoglie il circus del Motomondiale 2016 con lo storico GP di Spagna. Venerdì, come di consueto, dedicato alle prove libere e l’iniziale messa a punto delle moto in vista di qualifiche e gara.

Nella categoria Moto2 il più veloce di giornata è stato il giapponese Takaaki Nakagami (Kalex-Idemitsu Honda Team Asia), che nella sessione mattutina ha stampato un ottimo 1’42”642.

Qualche ora più tardi, nella seconda ed ultima sessione, il miglior crono è stato siglato dal tedesco Jonas Folger (Kalex-Dynavolt Intact GP). 1’42”667 per il teutonico, capace di mostrare anche un buon passo gara e di staccare pesantemente i rivali. Seconda piazza per il britannico Sam Lowes (Kalex-Federal Oil Gresini), a quasi mezzo secondo di ritardo. 3° l’elvetico Thomas Luthi (Kalex-Garage Plus Interwetten).

Soltanto quinto il Campione in carica Johann Zarco (Kalex-Ajo Motorsport). Per il francese il distacco supera il mezzo secondo. Poco più indietro troviamo il primo degli italiani, ovvero Lorenzo Baldassarri (Kalex-Forward Team), concentratosi maggiormente sul passo al pomeriggio. Il pilota di San Severino Marche ha infatti piazzato il suo miglior giro di giornata nella sessione inaugurale, trovando un buon 1’42”805. 11° Franco Morbidelli (Kalex-Estrella Galicia), 15esima piazza per Simone Corsi (Speed Up), terzo al mattino.

MOTO2 GP SPAGNA – TOP TEN PROVE LIBERE 2

1
94
J. FOLGER
1:42.667
2
22
S. LOWES
+0.459
3
12
T. LUTHI
+0.465
4
19
X. SIMEON
+0.521
5
5
J. ZARCO
+0.559
6
7
L. BALDASSARRI
+0.593
7
30
T. NAKAGAMI
+0.623
8
77
D. AEGERTER
+0.637
9
11
S. CORTESE
+0.706
10
73
A. MARQUEZ
+0.744

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top