Moto2, GP Americhe 2016: Alex Rins precede Zarco in qualifica. 8° Simone Corsi

Alex-Rins-Moto2-Pagina-FB-Rins.jpg

Lo spagnolo Alex Rins (Kalex HP Paginas Amarillas) conquista la prima pole-position stagionale in Moto2 nel GP delle Americhe ad Austin, la quarta in carriera nella classe intermedia. 2’08.850 il tempo fatto segnare dall’iberico, 216 millesimi meglio del campione del mondo francese Johann Zarco (Kalex Ajo). I due centauri hanno mostrato sin dalle prove libere di ieri un passo gara superiore alla concorrenza: possibile, dunque, una corsa a due per il successo.

Chiude la prima fila il britannico Sam Lowes (Kalex Gresini), più in difficoltà, tuttavia, nella gestione degli pneumatici sulla lunga distanza. Quarta piazza per lo svizzero Dominique Aegerter (Kalex Interwetten), subito davanti al connazionale e leader del Campionato Thomas Luthi (Kalex Garage Plus Interwetten).

Dopo aver brillato nelle libere, Simone Corsi (Speed Up). deve accontentarsi dell’ottava piazza in griglia, subito davanti al connazionale Franco Morbidell (Kalex Estrella Galicia)i, meno incisivo rispetto alle prime due uscite stagionali ed alle prese con problemi di grip.

Buon dodicesimo posto per Lorenzo Baldassarri (Forward Racing), al rientro dopo l’infortunio alla spalla. 22° Luca Marini (Forward Racing), fratellastro di Valentino Rossi incappato anche in una scivolata senza conseguenze.

Le qualifiche sono state interrotte per circa un quarto d’ora a 10 minuti dal termine per una brutta caduta di Efren Vazquez (Suter): trasportato via in ambulanza, lo spagnolo non sembra aver riportato gravi conseguenze.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Rins

Lascia un commento

Top