Moto 3, GP Americhe 2016 – DIRETTA LIVE gara: COWBOY FENATI! È fuga per la vittoria ad Austin!

sky-racing-team-3.jpg

Benvenuti amici di OA alla Diretta Live della terza prova del Mondiale di Moto 3, il GP delle Americhe sullo splendido tracciato di Austin in Texas. Reduci dallo splendido successo di Niccolò Antonelli nel primo round e dalla, a dir poco, sorprendente vittoria del malese Khairul Idham Pawi, di Termas de Rio Hondo, il circus delle due ruote si mette alla prova su una delle piste più gradite ai piloti, lungo gli spettacolari cambi di direzione della prima parte e le frenate profondissime della seconda. Caratteristiche in grado di esaltare le qualità dei centauri più qualificati della categoria. Nella giornata di ieri la variabile tempo ha influenzato moltissimo l’andamento delle qualifiche finendo per premiare il tedesco Philipp Oettl (Ktm Schedl) alla prima pole position in carriera. Oettl ha preceduto, nell’ordine dei tempi, lo spagnolo Jorge Navarro e il nostro Enea Bastianini, migliore della numerosa pattuglia italiana. Limita i danni Romano Fenati, qualificato in quinta posizione, e si conferma veloce in condizioni particolari Andrea Locatelli, settimo. Chi, purtroppo, non è stato in grado di realizzare un tempo buono è Niccolò Antonelli che dovrà partire dalla casella 29 e costretto ad un’eccezionale rimonta se vorrà conquistare punti importanti. Il meteo per la gara odierna prevede il sole e quindi ci potrebbe essere un ulteriore rimescolamento delle carte. Non resta che attendere il semaforo verde alle ore 18:00 italiane e goderci lo spettacolo insieme.

 

Clicca F5 per aggiornare la pagina

18/18: Grandiosa vittoria per Romano Fenati che in fuga vince il GP di Austin con Navarro secondo e Binder che si prende un podio importantissimo per il Mondiale, vista la caduta di Antonelli. Quinto posto per Locatelli e sesto per Bastianini. Termina nella top 10 anche Nicolo Bulega.

17/18: Binder si avvicina incredibilmente a Oettl e la possibilità per andare a podio è concreta.

16/18: No!! Caduta per Antonelli. Scivolata nel primo settore che costa caro al pilota della Honda.

16/18: Davvero un peccato per Quartararo con la sua Ktm che inesorabilmente viene ripresa da Locatelli, Antonelli e Bastianini.

15/18: Problema tecnico per Quartararo che scende in quinta posizione concedendo la terza posizione a Oettl.

15/18: A 3 giri dal termine distacco immutato tra i primi due. Emozionante confronto per la settima posizione tra Canet, Bastianini e Antonelli.

14/18: Fenati in gestione con 2″9 su Navarro mentre Antonelli ora è settimo. Quartararo sembra essersi messo a riparo da Oettl con mezzo secondo di vantaggio sul tedesco.

13/18: 2’17″5 ancora per Romano che può gestire 3 secondi vantaggio su Navarro. Quartararo sempre in terza piazza con Oettl a due decimi. Prosegue la rimonta incredibile di Antonelli, ora ottavo.

12/18: 2’17″5 per Fenati che ora 2″8 su Navarro. In terza posizione Quartararo, tallonato da Oettl mentre plafonato in quinta piazza il leader della classifica iridata Binder.

11/18: Nicco Antonelli ora in nona posizione davanti a Canet e Bulega. Per il secondo della classifica generale l’obiettivo è la sesta posizione di Locatelli.

11/18: Sono ora 2″ il distacco di Navarro dopo un errore alla curva 1 da Fenati. Evidentemente lo spagnolo, per tenere il passo di Fenati, ha ecceduto.

10/18: Fenati guadagna altri 2 decimi su Navarro mentre Quartararo conquista il terzo posto su Oettl. Difficile pensare che il francese possa recuperare 5″ sulla coppia. Eccezionale la risalita di Antonelli ora in decima posizione, sempre più vicino al gruppo di Locatelli, Bulega e Bastianini.

9/18: 2’17″2 per Fenati e 3 decimi gudagnati per l’italiano. Locatelli, Bulega e Bastianini, rispettivamente, in sesta, settima ed ottava posizione, distanziati di 5″ dalla lotta per il podio.

8/18: E’ duello tra Fenati e Navarro separati da 4 decimi su un passo estremamente veloce. Molto bene Antonelli che girano 2’17″0 sale in dodicesima piazza. In terza posizione sempre Oettl a 4″ dalla coppia di testa con Quartararo sempre più vicino al tedesco.

7/18: Molto bene Bulega ora in sesta posizione

7/18: Sorpasso di Fenati su Navarro per un errore in frenata della curva 1 dello spagnolo. Ora vediamo se il pilota italiano riesce ad andare via.

6/18: 2’17″159 per Antonelli che attualmente in tredicesima posizione cerca di recuperare più posizioni possibili.

6/18: Fenati sotto il secondo di distacco (2’16″842 giro veloce) da Navarro ed è forse tempo di un duello per la vittoria.

5/18: 2’16″928 è la risposta di Navarro che risponde a Fenati e recupera 1 decimo sull’italiano. 1″4 il distacco dell’italiano. In terza piazza sempre Oettl con Bastianini settimo, Locatelli ottavo e Bulega nono. Proceda la rimonta di Antonelli, entrato in zona punti, attualmente in tredicesima posizione.

4/18: Giro veloce (2’16″954) per Romano Fenati che si porta 1’2″ dallo spagnolo. Caduta per Mir e D.Binder nel frattempo.

3/18: 2’17″2 per Navarro e 1″7 il distacco di Fenati dallo spagnolo con il pilota dello Sky Racing Team che tenta di replicare i tempi del leader. Molto bene anche Bulega che sta recuperando, ora nono.

2/18: Velocissimo Navarro (2’17″152) che infligge 1″6 a Fenati con Oettl terzo mentre Bastianini è scivolato in sesta piazza. A condurre il gruppo degli inseguitori è il leader della classifica iridata Brad Binder

2/18: Navarro forza il ritmo e Fenati si libera di Oettl cercando di mettersi in scia allo spagnolo in sella alla Honda. Nel frattempo Bastianini è sempre quarto. Gli altri italiani: Locatelli nono, Bulega dodicesimo e grande rimonta di Antonelli che, partendo dalla 30esima posizione, è gia in 19esima posizione.

1/18: Ottima partenza di Navarro con Oettl in seconda piazza, tallonato da Fenati in terza posizione. Un piccolo buco tra i primi tre ed il resto del gruppo con Bastianini che tenta di recuperare.

18:14: Giro di ricognizione per i piloti della Moto3, manca un minuto al semaforo verde. Prepariamoci al solito spettacolo.

18:10: Particolare attenzione la merita Jorge Navarro, il migliore del warm-up della mattinata texana, molto consistente su tempi non replicati dagli altri.

18:04: Parliamo dunque dei nostri italiani, papabili per la vittoria finale. Sicuramente sia Enea Bastianini che Romano Fenati sono quelli più accreditati per conquistare il successo. I turni di prove libere, in condizioni normali, hanno messo in evidenza l’ottimo feeling di entrambi. E’ lecito, pertanto, nutrire speranze concrete.

18:00: La gara dovrebbe iniziare alle ore 18:15 per quanto è stato comunicato dalla Direzione Gara.

17:53: Alle ore 18:00 verrà aperta la pit-lane e quindi tutta la procedura verrà ritardata. In questo momento i commissari di gara si stanno adoperando nelle operazioni di pulitura del tracciato

17:51: Il problema si sarebbe originato, secondo gli organizzatori, a seguito di una perdita di una moto della Supersport americana, tenutasi ieri, anche se nei tre turni di warm up non vi erano stati ritardi.

17:50: Parlando del warm-up un turno andato molto bene per Enea Bastianini, Romano Fenati e Niccolò Antonelli che purtroppo, però, partirà molto arretrato per le problematiche delle qualifiche ieri sotto la pioggia.

17:47: Ci sarà un piccolo ritardo nella partenza della gara per la presenza di olio in pista lungo il rettilineo. A breve sapremo darvi un’indicazione precisa.

17:46: Amici di OA bentrovati per la nostra Diretta Live. Aspettiamoci una gara interessante per i nostri colori con i piloti italiani pronti a centrare il bersaglio grosso sul tracciato di Austin.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top