Lotta, preolimpico Ulaanbaatar 2016: i favoriti di tutte le categorie


 Lotta Melonin Noumonvi

Il torneo mondiale di qualificazione olimpica (TQO) di Ulaanbaatar rappresenta la penultima possibilità di ottenere un pass per i Giochi di Rio 2016. In Mongolia verranno messi in palio tre posti in tutte le categorie maschili di lotta libera e greco-romana, mentre due saranno le quote a disposizione in ogni categoria femminile.

LOTTA GRECO-ROMANA

59 KG
Campione olimpico a Londra 2012 nell’allora categoria 55 kg, l’iraniano Hamid Sourian deve ancora qualificarsi ai prossimi Giochi Olimpici, anche se la squadra asiatica potrebbe anche scegliere di schierare Saman Abdouli, argento nell’ultima rassegna continentale. Attenzione anche al bulgaro Ivo Angelov, campione mondiale nel 2013.

66 KG
Grande dubbio per l’Azerbaijan, che deve scegliere chi schierare fra due campioni del mondo come Hasan Aliyev e Rasul Chunyaev, proveniente dalla categoria superiore. Tra gli outsider, il francese di origine armena Artak Margaryan, già medagliato europeo, ed il danese Fredrik Holmquist Bjerrehuus.

75 KG
Grande battaglia in questa categoria, dove il favorito è il campione mondiale 2014 e vicecampione olimpico in carica Arsen Julfalakyan (Armenia). Tra gli altri pretendenti alla qualificazione troviamo l’ungherese Péter Bácsi, già iridato tra gli 80 kg, ed il turco Selçuk Çebi, che vanta tre titoli iridati.

85 KG
Campione mondiale nel 2014, il francese Mélonin Noumonvi è ancora alla ricerca dell pass a cinque cerchi. Medaglati di bronzo a Londra 2012, il polacco Damian Janikowski ed il kazako Daniyal Gadzhiyev sono tra gli altri pretendenti alla qualificazione.

98 KG
Anche in questo torneo, Daigoro Timoncini rappresenta la principale speranza di qualificazione per i colori italiani. Il turco Cenk İldem, due volte medagliato di bronzo mondiale, sarà ancora della partita, visto che a sorpresa non ha ottenuto la qualificazione a Zrenjanin, così come l’azero di origine georgiana Shalva Gadabadze.

130 KG
Medagliato di bronzo quattro anni fa a Londra, lo svedese Johan Magnus Eurén sarà tra i favoriti del torneo mongolo insieme al bielorusso Iosif Chugoshvili ed all’iraniano Bashir Babajanzadeh.

CLICCA SU PAGINA 2 PER LA LOTTA FEMMINILE

Lascia un commento

Top