Lotta, preolimpico Ulaanbaatar 2016: bronzo amaro per Timoncini, qualificazione a Rio sfiorata

Lotta-Daigoro-Timoncini-FB.jpg

Si è aperto quest’oggi il torneo mondiale di qualificazione olimpica (TQO) di Ulaanbaatar, in Mongolia, con la lotta greco-romana protagonista della prima giornata di combattimenti. Vediamo tutti i risultati ed i qualificati delle sei categorie di peso facenti parte del programma a cinque cerchi.

59 KG

Nella più bassa categoria di peso, Federico Manea (59 kg) è stato battuto al primo turno dallo svedese di origine armena Frunze Harutyunyan (8-0). La vittoria è andata al sudcoreano Kim Seung-Hak, che ha sconfitto per 8-0 il norvegese Stig-Andre Berge, mentre l’ultimo posto a disposizione è stato conquistato dall’uzbeko Elmurat Tasmuradov.

GOLD: Seunghak KIM (KOR) df. Stig-Andre BERGE (NOR), 8-0
BRONZE: Elmurat TASMURADOV (UZB) df. Ivo Serafimov ANGELOV (BUL) by TF, 8-0
BRONZE: Revaz LASHKHI (GEO) df. Dmytro TSYMBALIUK (UKR), 4-2
Elmurat TASMURADOV (UZB) df. Revaz LASHKHI (GEO), 4-0

66 KG

Il veterano rumeno Ion Iulian Panait, classe 1981, si è preso la prima posizione battendo per 3-0 il finlandese Tero Seppo Velimäki. Qualificaizone anche per il lituano Edgars Venckaitis, grazie allo spareggio tra i due terzi classificati. L’azzurro Davide Cascavilla è stato subito eliminato dal bulgaro Nikolay Ivanov Vichev (2-2).

GOLD: Ion Iulian PANAIT (ROM) df. Tero Seppo VAELIMAEKI (FIN), 3-0
BRONZE: Ravaughn Richard Ravelle PERKINS (USA) df. Pavel LIAKH (BLR), 7-0
BRONZE: Edgaras VENCKAITIS (LTU) df. Knut Zakarias TALLROTH (SWE), 6-2
Edgaras VENCKAITIS (LTU) df. Ravaughn Richard Ravelle PERKINS (USA), 5-0

75 KG

La finale tra l’ungherese Péter Bácsi ed il cinese Yang Bin non ha avuto luogo, con il magiaro che si è preso il titolo grazie al forfait dell’asiatico, ed entrambi qualificati ai Giochi. Pass anche per l’armeno Arsen Julfalakyan, considerato come uno dei favoriti del torneo. Ciro Russo, rappresentante azzurro della categoria, è subito uscito di scena contro il polacco Mateusz Łukasz Wolny (2-2)

GOLD: Peter BACSI (HUN) df. Bin YANG (CHN) by Injury Default, 0-0
BRONZE: Arsen JULFALAKYAN (ARM) df. Ilie COJOCARI (ROM) by FALL, 9-0
BRONZE: Pascal EISELE (GER) df. Selcuk CEBI (TUR) by TF, 9-0
Arsen JULFALAKYAN (ARM) df. Pascal EISELE (GER), 6-2

85 KG

Fabio Parisi è stato bravo ad ottenere un successo per 5-2 sul sudcoreano Lee Se-Yeol  prima di cedere agli ottavi di finale contro il georgiano Roberti Kobliashvili (4-3). I pass vanno al bielorusso Javid Hamzatau, all’armeno Maksim Manukyan ed allo svedese Kristoffer Zakaris Berg. In finale, Hamzatau ha sconfitto per 5-4 Manukyan.

GOLD: Javid HAMZATAU (BLR) df. Maksim MANUKYAN (ARM), 5-4
BRONZE: Amer HRUSTANOVIC (AUT) df. Ramsin AZIZSIR (GER), 2-0
BRONZE: Kristoffer Zakarias BERG (SWE) df. Taichi OKA (JPN), 2-0
Kristoffer Zakarias BERG (SWE) df. Amer HRUSTANOVIC (AUT), 6-2

98 KG

Daigoro Timoncini ha solo sfiorato la qualificazione olimpica. Medagliato di bronzo, l’azzurro ha perso lo spareggio con lo svedese Carl Frederik Stefan Schön, lo stesso scandinavo che lo aveva eliminato ai Campionati Europei di Riga, per 2-1. Ora, Timoncini dovrà puntare tutto sull’ultimo preolimpico di Istanbul. (Clicca qui per i dettagli sui precedenti incontri dell’azzurro). Oltre allo svedese, si qualificano a Rio 2016 il bielorusso Aliaksandr Hrabovik ed il georgiano Revazi Nadareishvili, rispettivamente oro e argento.

GOLD: Aliaksandr HRABOVIK (BLR) df. Revazi NADAREISHVILI (GEO) by TF, 0-0
BRONZE: Carl Fredrik Stefan SCHOEN (SWE) df. Marthin Hamlet NIELSEN (NOR) by TF, 8-0
BRONZE: Daigoro TIMONCINI (ITA) df. Changgun AN (KOR), 1-1
Carl Fredrik Stefan SCHOEN (SWE) df. Daigoro TIMONCINI (ITA) 2-1

130 KG

L’unica categoria senza azzurri ha visto il successo dell’iraniano Amir Ghasemmonjazi sul cinese Meng Qiang, forfait per infortunio. Qualificazione anche per l’uzbeko Muminjon Abdullaev.

GOLD: Amir Mohammadali GHASEMIMONJAZI (IRI) df. Qiang MENG (CHN) by Injury Default, 0-0
BRONZE: Muminjon ABDULLAEV (UZB) df. Ioseb CHUGOSHVILI (BLR), 1-1
BRONZE: Miloslav Yuriev METODIEV (BUL) df. Iakobi KAJAIA (GEO) by FALL, 3-0
Muminjon ABDULLAEV (UZB) df. Miloslav Yuriev METODIEV (BUL) 4-0

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Daigoro Timoncini (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top