Lotta, preolimpico europeo 2016: la Turchia ottiene tre pass nell’ultima giornata

Lotta-Yasemin-Adar-UWW.jpg

La città serba di Zrenjanin, situata nella provincia autonoma della Vojvodina, ha ospitato questo fine settimana il torneo europeo di qualificazione olimpica (TQO) di lotta per i Giochi di Rio 2016. Nella terza ed ultima giornata abbiamo assistito alle competizioni di sei categorie di peso, due per ogni stile, con i finalisti che hanno ottenuto il pass olimpico per il loro Paese.

97 KG LIBERA

I due pass olimpici in palio sono andati al turco İbrahim Bölükbaşı, venticinque anni, ed al polacco Radosław Baran. Quest’ultimo si è aggiudicato il titolo grazie ad una vittoria per 5-0 in finale.

GOLD: Radoslaw BARAN (POL) df. Ibrahim BOLUKBASI (TUR), 5-0
BRONZE: Magomedgadji Omardibirovich NUROV (MKD) df. Nicolai CEBAN (MDA) by withdrawal, 0-0
BRONZE: Jozef JALOVIAR (SVK) df. Egzon SHALA (ALB), 6-3

125 KG LIBERA

Medaglia d’oro all’ucraino Alen Zasieiev, che si qualifica ai Giochi Olimpici di Rio 2016 insieme al bielorusso Yusup Jalilau. Quest’ultimo ha dichiarato forfait per la finale.

GOLD: Alen ZASIEIEV (UKR) df. Yusup JALILAU (BLR) by Injury Default, 0-0
BRONZE: Daniel LIGETI (HUN) df. Soslan Mairbekovich GAGLOEV (SVK) by withdrawal, 0-0
BRONZE: Lyuben Borisov ILIEV (BUL) df. Ioannis ARZOUMANIDIS (GRE) by withdrawal, 0-0

69 KG FEMMINILE

Infortunatasi due settimane fa in occasione dei Campionati Europei Under 23, Dalma Caneva è stata costretta a dichiarare forfait per il torneo odierno. Ad ottenere il pass sono state la polacca Agnieszka Wieszczek-Kordus, già medagliata di bronzo a Pechino 2008, e la turca Buse Tosun, con la prima che si è imposta in finale per 9-5.

GOLD: Agnieszka Jadwiga WIESZCZEK-KORDUS (POL) df. Buse TOSUN (TUR), 9-5
BRONZE: Alina STADNIK MAKHYNIA (UKR) df. Elis MANOLOVA (AZE), 5-0
BRONZE: Laura SKUJINA (LAT) df. Vanessa Elizabeth WILSON (HUN), 7-2

75 KG FEMMINILE

La ventiquattrenne turca Yasemin Adar e l’ucraina Alla Cherkasova hanno ottenuto i due pass olimpici a disposizione. Adar ha poi conquistato la medaglia d’oro senza combattere, visto che Cherkasova ha dichiarato forfait per un infortunio.

GOLD: Yasemin ADAR (TUR) df. Alla CHERKASOVA (UKR) by Injury Default, 0-0
BRONZE: Maria SELMAIER (GER) df. Fanny Helene GRADIN (SWE), 9-2
BRONZE: Cynthia Vanessa VESCAN (FRA) df. Maider UNDA GONZALEZ DE AUDICANA (ESP), 3-1

98 KG GRECO-ROMANA

Il torneo europeo di qualificazione olimpica (TQO) di Zrenjanin, in Serbia, non ha regalato il pass olimpico a Daigoro Timoncini. Impegnato nella categoria 98 kg della greco-romana, il faentino ha battuto agli ottavi di finale il polacco Radosław Paweł Grzybicki al termine di un incontro terminato sull’1-1. Ai quarti di finale, Timoncini si sarebbe certamente aspettato di trovare il turco Cenk İldem, due volte medagliato di bronzo mondiale. considerato come uno dei favoriti della competizione, ma a quest’ultimo è stato sconfitto con un netto 9-1 dal tedesco Peter Öhler. È stato dunque il teutonico a sfidare Timoncini, battendolo per 4-1 ed estromettendolo dalla corsa per la qualificazione olimpica, per poi chiudere al settimo posto finale.

I due qualificati per i Giochi Olimpici di Rio sono l’estone Ardo Arusaar e l’ungherese Ádám Varga, con il baltico che si è aggiudicato la finale per 3-1.

GOLD: Ardo ARUSAAR (EST) df. Adam VARGA (HUN), 3-1
BRONZE: Shalva GADABADZE (AZE) df. Tsimafei DZEINICHENKA (BLR), 1-1
BRONZE: David VALA (CZE) df. Peter OEHLER (GER) by forfeit, 0-0

130 KG GRECO-ROMANA

Anche in questa categoria la medaglia d’oro è andata all’Estonia, con Heiki Nabi che si è imposto per 3-0 sul tedesco Eduard Popp. I due sono qualificati per Rio 2016.

GOLD: Heiki NABI (EST) df. Eduard POPP (GER) 3-0
BRONZE: Nemanja PAVLOVIC (SRB) df. Ioseb CHUGOSHVILI (BLR) by Injury Default, 0-0
BRONZE: Sandro DIKHAMINJIA (GEO) df. Tamas SOOS (SVK) by FALL, 4-0

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top