Lotta, preolimpico europeo 2016: i favoriti di tutte le categorie


Lotta Cenk Ildem

Da venerdì 15 a domenica 17 aprile si svolgerà a Zrenjanin il torneo europeo di qualificazione olimpica (TQO) per la lotta, che vedrà impegnate le categorie olimpiche di lotta libera, greco-romana e femminile. In palio ci saranno in tutto trentasei posti, due per ciascuna categoria.

Leggi anche:

LOTTA GRECO-ROMANA

59 KG
Il russo Ibragim Labazanov, fratello del campione del mondo 2014 Chingiz, sarà uno dei favoriti della categoria insieme all’esperto armeno Roman Amoyan, già medagliato olimpico a Pechino 2008, ed al georgiano Revaz Lashkhi, finalista a Londra 2012.

66 KG
I favoriti per la conquista dei due ticket olimpici in palio saranno il ventinovenne ungherese Tamás Lőrincz, già argento quattro anni fa a Londra, e l’azero Hasan Allyev, campione del mondo nel 2010.

75 KG
Protagonisti della finale europea a Riga, il georgiano Zarubi Datunashvili ed il serbo Viktor Nemeš punteranno alla conquista della qualificazione olimpica, ma dovranno fare attenzione al turco Selçuk Çebi, tre volte campione del mondo, che per andare a Rio scenderà dalla sua categoria abituale, la 80 kg.

85 KG
Mélonin Noumonvi, campione del mondo nel 2014, rappresenta la principale speranza di qualificazione per la squadra francese. La Russia si affida invece al veterano Aleksey Mishin, trentasette anni, già campione olimpico ad Atene 2004, mentre un altro atleta da seguire sarà il polacco Damian Janikowski, bronzo a Londra 2012.

98 KG
Daigoro Timoncini, trentenne faentino, sarà una delle carte più importanti per la squadra azzurra. Il turco Cenk İldem, due volte medagliato di bronzo mondiale, e l’azero di origine georgiana Shalva Gadabadze saranno i suoi principali avversari assieme al bielorusso Aleksander Hrabovik, recentemente medagliato ai Campionati Europei di Riga.

130 KG
Argento olimpico a Londra 2012 e due volte campione mondiale della massima categoria di peso, Heiki Nabi è uno dei grandi simboli dello sport estone. Gli altri pretendenti saranno il bronzo europeo Iosif Chugoshvili (Bielorussia) ed il georgiano Iakobi Kajaia, campione europeo Under 23.

CLICCA SU PAGINA 2 PER I FAVORITI DELLA LOTTA LIBERA

Lascia un commento

Top