Lotta, preolimpico europeo 2016: giornata clou per l’Italia, nell’arena Timoncini. Caneva forfait

Lotta-Daigoro-Timoncini-Fijlkam.jpg

La città serba di Zrenjanin, situata nella provincia autonoma della Vojvodina, ospita questo fine settimana il torneo europeo di qualificazione olimpica (TQO) di lotta per i Giochi di Rio 2016. La terza ed ultima giornata sarà quella più importante per i colori italiani, visto che combatteranno Daigoro Timoncini e Dalma Caneva, i due atleti con maggiori speranze di ottenere il pass a cinque cerchi.

Nella categoria 98 kg della greco-romana, il faentino Timoncini cercherà la sua terza qualificazione olimpica consecutiva, dopo le esperienze di Pechino 2008 e Londra 2012. L’azzurro affronterà negli ottavi di finale il polacco Radosław Paweł Grzybicki, atleta che non vanta grandi risultati in carriera. I due favoriti del torneo sono il turco Cenk İldem, due volte medagliato di bronzo mondiale, e l’azero di origine georgiana Shalva Gadabadze: già ai quarti di finale, l’azzurro potrebbe trovarsi di fronte ad İldem in un match difficilissimo.

Nella categoria 69 kg femminile, invece, Dalma Caneva non sarà della partita: la genovese si era infatti infortunata due settimane fa in occasione dei Campionati Europei Under 23, e non sarà dunque nell’arena serba per cercare il pass olimpico, probabilmente scegliendo di preservarsi per i due tornei mondiali di Ulaanbaatar ed Istanbul. Per la cronaca, le favorite della categoria sono  l’israeliana Ilana Kratysh, finalista europea a Riga, l’ucraina Alina Stadnyk Makhynia, campionessa mondiale nel 2013, o ancora la veterana polacca Agnieszka Wieszczek-Kordus, già medagliata di bronzo a Pechino 2008.

Tutti gli incontri saranno visibili in diretta streaming sul sito della United World Wrestling.

RISULTATI: GIORNO 1GIORNO 2

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Fijlkam – Emanuele Di Feliciantonio

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top