Lotta libera, Rio 2016: positivo Hamdy, l’Egitto perde un posto per le Olimpiadi

Bandiera-Egitto.jpg

Brutta notizia per l’Egitto, che perde una quota per i Giochi Olimpici di Rio 2016 nella lotta. Ali Hamdy, infatti, è risultato positivo ad un test antidoping effettuato durante il torneo africano di qualificazione olimpica di Algeri, dove aveva conquistato il posto per il suo Paese nella categoria 97 kg della lotta libera. Hamdy si era infatti assicurato il pass conquistando la finale, poi persa contro il nigeriano Soso Tamarau. A questo punto, la qualificazione dovrebbe essere attribuita all’atleta della Guinea Bissau, Bedopassa Buassat, sconfitto da Hamdy in semifinale, fatto che regalerebbe un secondo pass al piccolo Paese lusofono, che ne aveva già ottenuto uno con l’ottimo Augusto Midana (74 kg), portabandiera a Pechino 2008 e brillante settimo a Londra 2012.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top