Judo, Europei 2016: terzo titolo continentale per Automne Pavia tra le 57 kg

Judo-Automne-Pavia.jpg

Si sono aperti quest’oggi i Campionati Europei di judo 2016, organizzati presso la città russa di Kazan’, prova valida anche per le qualificazioni olimpiche a Rio 2016. Nella prima giornata sono state assegnate le medaglie di quattro categorie di peso, tre femminili (48 kg, 52 kg e 57 kg) e due maschili (60 kg e 66 kg).

57 KG

Campionessa europea nel 2013 e nel 2014, la francese Automne Pavia ha vissuto un 2015 difficile, pur ottenendo il bronzo continentale. La ventisettenne è tornata sul tetto d’Europa della categoria 57 kg quest’anno, sconfiggendo in finale per yuko la sorprendente bulgara Ivelina Ilieva, brava ad eliminare precocemente la numero uno del tabellone, la rumena Corina Căprioriu, con un waza-ari ed un ippon. Pavia ha soprattutto battuto la connazionale Hélène Receveaux, concorrente diretta per la qualificazione olimpica, sconfitta in semifinale per ippon in quello che poteva essere considerato come un vero e proprio spareggio per Rio 2016.

Ancor prima del final block, la stessa Pavia aveva eliminato per waza-ari l’azzurra Maria Centracchio al secondo turno. La giovane molisana aveva in precedenza sfidato l’israeliana di origine giapponese Camila Minakawa, battendola grazie ad una penalità al termine di un golden score durato più di due minuti.

Sorprese nelle due sfide per il bronzo della categoria. L’israeliana Timna Nelson Levy, atleta senza grandi riferimenti a livello internazionale, ha battuto con uno yuko ed un ippon la francese Hélène Receveaux, che dunque si è dovuta accontentare alla fine del quinto posto, perdendo ulteriori punti nei confronti di Pavia, mentre la kosovara Nora Gjakova ha messo a segno un waza-ari sulla britannica Nekoda Smythe-Davis, portando il piccolo Paese dell’est Europa nuovamente sul podio dopo il trionfo di Majlinda Kelmendi tra le 52 kg.

-57 kg
1. PAVIA, Automne (FRA)
2. ILIEVA, Ivelina (BUL)
3. GJAKOVA, Nora (KOS)
3. NELSON LEVY, Timna (ISR)
5. RECEVEAUX, Helene (FRA)
5. SMYTHE DAVIS, Nekoda (GBR)
7. ROPER, Miryam (GER)
7. WAECHTER, Viola (GER)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top