Judo, Europei 2016: quattordici gli azzurri iscritti a Kazan’

Judo-Odette-Giuffrida-Gili-Cohen.jpg

Le prossime settimane del calendario del judo internazionale saranno dedicate ai cinque campionati continentali, che metteranno in palio ben 400 punti per ciascun medagliato d’oro in vista delle qualificazioni olimpiche a Rio 2016. Per quanto riguarda il nostro continente, i Campionati Europei 2016 si terranno a Kazan’, in Russia, dal 21 al 24 aprile.

L’Italia dovrebbe partecipare con quattordici atleti a questa rassegna, anche se permangono alcuni dubbi. Alessio Mascetti (+100 kg) ha saltato le ultime competizioni per la rottura del menisco patita al Panamerican Open di Buenos Aires, ma dovrebbe rientrare proprio in occasione della rassegna continentale, mentre per Assunta Galeone (78 kg) bisognerà capire quali saranno gli esiti della sua sospensione che le è già costata la partecipazione al Grand Prix di Samsun.

Oltre alla già citata Galeone, saranno presenti tutti gli atleti virtualmente qualificati a Rio 2016: Valentina Moscatt (48 kg), Odette Giuffrida (52 kg), Edwige Gwend (63 kg), Elio Verde (66 kg) ed Antonio Ciano (81 kg). Tra le donne, l’unica novità rispetto alle ultime competizioni internazionali riguarda il rientro nel gruppo della nazionale di Maria Centracchio, oramai designata erede di Giulia Quintavalle nella categoria 57 kg, visto che la livornese sembra oramai aver rinunciato al sogno di prendere parte ad una nuova edizione olimpica. Le cinque ragazze avranno anche il ruolo importante di difendere la medaglia di bronzo a squadre vinta lo scorso anno a Baku.

Al maschile, invece, l’Italia si presenterà a contingente pieno, dunque con nove judoka, nonostante l’assenza per infortunio di Walter Facente (90 kg). Andrea Regis (73 kg) e Domenico Di Guida (100 kg) dovranno collezionare punti importanti per cercare di rientrare tra i qualificati olimpici, mentre saranno “doppiate” le tre categorie di peso più basse: tra i 60 kg, saranno presenti Carmine Di Loreto ed Elios Manzi, Fabio Basile affiancherà Verde tra i 66 kg ed Enrico Parlati, preferito ad Antonio Esposito, accompagnerà Regis tra i 73 kg.

CONVOCATI

UOMINI: Carmine Maria Di Loreto (60 kg), Elios Manzi (60 kg), Elio Verde (66 kg), Fabio Basile (66 kg), Andrea Regis (73 kg), Enrico Parlati (73 kg), Antonio Ciano (81 kg), Domenico Di Guida (100 kg), Alessio Mascetti (+100 kg)

DONNE: Valentina Moscatt (48 kg), Odette Giuffrida (52 kg), Maria Centracchio (57 kg), Edwige Gwend (63 kg), Assunta Galeone (78 kg)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top