Judo, Europei 2016: l’Italia porta tre atleti nel final block, Manzi semifinalista a sorpresa

Judo-Elios-Manzi-Judoka-Italiani.jpg

La prima giornata dei Campionati Europei di judo 2016 ha regalato grandi sorprese ai colori italiani. A Kazan’, infatti, Elios Manzi ha raggiunto le semifinali della categoria 60 kg, mentre Valentina Moscatt (48 kg) e Fabio Basile (60 kg) si giocheranno i ripescaggi per il bronzo.

I primi italiani a calcare i tatami dei Campionati Europei di Kazan’ 2016 sono stati i due judoka dei 60 kg.Carmine Di Loreto è stato eliminato per waza-ari dal francese Walide Khyar, già campione europeo junior, mentre Elios Manzi ha sconfitto con un waza-ari ed uno yuko il monegasco Yann Siccardi. A quel punto la sua strada sembrava quasi sbarrata contro il numero quattro del tabellone, l’altro francese Vincent Limare. Il judoka siciliano ha però continuato il suo percorso, eliminando grazie agli shido (2-1) il più quotato avversario, accedendo così ai quarti di finale. In svantaggio per uno yuko, il giovane azzurro ha battuto per ippon anche l’armeno Hovhannes Davtyan, già medagliato di bronzo nella rassegna continentale e numero cinque del seeding, qualificandosi così alle semifinali. Il suo prossimo avversario sarà il numero uno del tabellone, l’azero Orkhan Safarov, che ha sconfitto a sua volta l’olandese Jeroen Mooren.

Passando alla categoria 66 kg, Fabio Basile ha vinto il suo primo incontro con due yuko sul kosovaro Akil Gjakova. Poco dopo, Elio Verde, impegnato nella stessa divisione di peso ed accreditato dell’ottava testa di serie, ha a sua volta passato il turno con uno yuko sull’israeliano Tal Flicker. Agli ottavi di finale, Basile ha battuto per yuko il padrone di casa russo Anzaur Ardanov, mentre si è fermato il cammino di Verde, eliminato per tre shido a due dal belga Kenneth Van Gensbeke. Ai quarti di finale, infine, Basile è stato battuto dal britannico Colin Oates. In svantaggio di uno shido, l’azzurro ha tentato di rimontare, ma all’ultimo secondo è stato costretto alla resa dal più esperto avversario. Ora il giovane judoka italiano disputerà i ripescaggi contro il portoghrese Sergiu Oleinic.

Valentina Moscatt (48 kg) è stata la miglior interprete del settore femminile: l’azzurra ha subito sconfitto con uno shido al golden score l’israeliana Noa Minsker, qualificandosi ai quarti di finale. Moscatt ha poi affrontato la numero uno del tabellone e due volte campionessa europea, l’ungherese Éva Csernoviczki, reduce dalla vittoria sula giovane belga Anne-Sophie Jura grazie a due penalità. La magiara si è imposta per ippon, relegando Moscatt al tabellone dei ripescaggi, dove sfiderà nel tabellone la russa Nataliya Kondratyeva, battuta a sua volta dalla turca Dilara Lokmanhekim.

La delusione di giornata è invece arrivata da Odette Giuffrida, grande speranza azzurra nella categoria 52 kg. La romana ha effettuato il proprio esordio battendo per yuko l’armena Zhanna Stankevich. Intanto la svizzera Evelyne Tschopp sconfiggeva, al termine di un match rocambolesco, la rumena Larisa Florian (due waza-ari ed uno yuko contro un waza-ari e tre yuko): apparentemente un evento positivo per Giuffrida, visto che Florian l’aveva eliminata due anni fa Montpellier. L’elvetica si è invece imposta per yuko, eliminando così l’azzurra.

Infine, Maria Centracchio (57 kg) ha sfidato l’israeliana di origine giapponese Camila Minakawa, battendola grazie ad una penalità al termine di un golden score durato più di due minuti, ma si è poi arresa al cospetto della francese Automne Pavia (waza-ari), numero tre del tabellone e due volte campionessa europea.

PROGRAMMA FINAL BLOCK

RIPESCAGGI 60 KG
Jeroen Mooren (NED) vs Hovhannes Davtyan (ARM)
Amiran Papinashvili (GEO) vs Ilga Mushkiyev (AZE)

SEMIFINALI 60 KG
Orkhan Safarov (AZE) vs Elios Manzi (ITA)
Walide Khyar (FRA) vs Bekir Özlü (TUR)

RIPESCAGGI 66 KG
Kenneth Van Gensbeke (BEL) vs Arsen Galstyan (RUS)
Fabio Basile (ITA) vs Sergiu Oleinic (POR)

SEMIFINALI 66 KG
Dzmitry Shershan (BLR) vs Vazha Margvelashvili (GEO)
Colin Oates (GBR) vs Adrian Gomboc (SLO)

RIPESCAGGI 48 KG
Valentina Moscatt (48 kg) vs Nataliya Kondratyeva (RUS)
Reka Pupp (HUN) vs Nazlıcan Kılıç (TUR)

SEMIFINALI 48 KG
Éva Csernoviczki (HUN) vs Dilara Lokmanhekim (TUR)
Monica Ungureanu (ROU) vs Charline Van Snick (BEL)

RIPESCAGGI 52 KG
Yulia Ryzhova (RUS) vs Jaana Sundberg (FIN)
Roni Schwartz (ISR) vs Evelyne Tschopp (SUI)

SEMIFINALI 52 KG
Andreea Chițu (ROU) vs Priscilla Gneto (FRA)
Majlinda Kelmendi (KOS) vs Annabelle Euranie (FRA)

RIPESCAGGI 57 KG
Viola Wächter (GER) vs Timna Nelson Levy (ISR)
Nekoda Smythe Davis (GBR) vs Miryam Roper (GER)

SEMIFINALI 57 KG
Ivelina Ilieva (BUL) vs Nora Gjakova (KOS)
Hélène Receveaux (FRA) vs Automne Pavia (FRA)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA NOSTRA DIRETTA LIVE SCRITTA ED IL LIVE STREAMING

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Fijlkam – Emanuele Di Feliciantonio

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top