Judo, Europei 2016: la Grecia di Iliadis elimina l’Italia per 4-1

Judo-Ilias-Iliadis.jpg

È durata poco l’avventura dell’Italia nella prova a squadre maschile di judo, in occasione dei Campionati Europei di Kazan’ 2016. Il sorteggio aveva riservato alla squadra azzurra la Grecia per gli ottavi di finale, ed alla fine sono stati gli ellenici ad avere ragione per 4-1.

Il match sembrava essere iniziato nel migliore dei modi per l’Italia, con Davide Faraldo (66 kg) che si è imposto alle penalità contro il diciottenne Charalampos Foulidis. Poi, però, Augusto Meloni si è preso un hansoku-make in soli sedici secondi, regalando il pareggio a Georgios Azoidis (73 kg). Da allora, sul tatami si sono visti solo i greci, con Roman Moustopoulos (81 kg) che ha realizzato uno yuko su Massimiliano Carollo, chiudendo poi la pratica con un ippon su osaekomi, e Giovanni Carollo (90 kg) che si è preso un altro hansoku-make contro Antonios Ntanatsidis. Prestato alla categoria +90 kg, Ilias Iliadis ha combattuto contro Vincenzo D’Arco, costringendo il campano ad accumulare tre shido per chiudere sul 4-1. Gli ellenici affronteranno la favorita Georgia ai quarti di finale.

CLICCA QUI PER SEGUIRE IL LIVE STREAMING E LA DIRETTA SCRITTA

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top