Judo, Europei 2016: Kayra Sayit campionessa, titolo delle +78 kg alla francese naturalizzata turca

Judo-Kayra-Sayit.jpg

Terza giornata di combattimenti ai Campionati Europei di judo 2016, appuntamento che assegna le medaglie continentali ma anche punti pesanti per le qualificazioni olimpiche a Rio 2016 (400 punti ai vincitori delle medaglie d’oro). Nella terza giornata, l’ultima dedicata alle prove individuali, erano impegnate le cinque categorie di peso più elevate, due per le donne (78 kg e +78 kg) e tre per gli uomini (90 kg, 100 kg e +100 kg).

+78 KG

Medagliata di bronzo nel 2007 per la Francia, Ketty Mathé ha recentemente cambiato tutto nella sua vita: sposatasi in Turchia, la ventisettenne ha deciso di rappresentare il suo Paese d’adozione, cambiando il suo nome in Kayra Sayit. Ed oggi è stata proprio lei a conquistare il titolo europeo della categoria +78 kg, oltretutto battendo, ai quarti di finale, l’ex connazionale Émilie Andéol, vincitrice della rassegna continentale nelle ultime due edizioni. Sayit ha saputo far valere la sua supremazia fisica sulle avversarie, sconfiggendo in finale l’ucraina Svitlana Iaromka con due waza-ari (waza-ari awasete ippon), completando l’opera con un osaekomi.

La Turchia ha confermato il suo ottimo feeling con questa categoria, visto che sul podio è salita anche l’altra rappresentante del Paese anatolico, Belkız Zehra Kaya, ha conquistato una medaglia, guadagnandosi il bronzo dopo aver sconfitto per ippon la lituana Santa Pakenytė. Sul gradino più basso del podio è salita anche la tedesca Jasmin Külbs, che ha invece vinto per waza-ari il derby con la connazionale Carolin Weiβ.

Per quanto riguarda la campionessa in carica, la francese Émilie Andéol, invece, questa avrebbe chiuso alla fine solamente settima, battuta da Sayit ai quarti di finale (shido) e da Weiβ ai ripescaggi (ippon).

+78 kg
1. SAYIT, Kayra (TUR)
2. IAROMKA, Svitlana (UKR)
3. KAYA, Belkis Zehra (TUR)
3. KUELBS, Jasmin (GER)
5. PAKENYTE, Santa (LTU)
5. WEISS, Carolin (GER)
7. ANDEOL, Emilie (FRA)
7. CHIBISOVA, Ksenia (RUS)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top