Judo, Europei 2016: Antonio Esposito andrà a Kazan’ al posto di Regis

Judo-Antonio-Esposito-EJU.jpg

Nella giornata di ieri l’Italia è stata colpita dall’infortunio di Andrea Regis, numero uno nazionale della categoria 73 kg, infortunatosi ad un braccio e costretto dunque a rinunciare sia ai prossimi Campionati Europei di Kazan’ 2016 che alla possibilità di qualificarsi ai Giochi Olimpici (clicca qui per saperne di più). La federazione italiana, che aveva già deciso di “doppiare” la categoria convocando anche Enrico Parlati, ha dunque sostituito il nome di Regis nella lista dei convocati con quello di Antonio Esposito, il ventunenne che negli ultimi mesi ha ottenuto diversi piazzamenti di rilievo, risultando il miglior azzurro anche nel recente Grand Prix di Samsun, in Turchia, dove si è classificato settimo.

Esposito sarà dunque del viaggio in Russia, per una categoria 73 kg che sarà così interamente rappresentata da atleti della Nippon Napoli. Senza Regis, l’Italia perde la sua più grande chance di ottenere la qualificazione olimpica in questa categoria di peso, ma allo stesso tempo darà la possibilità ad Esposito di esordire in un grande campionato a livello senior, dopo il titolo mondiale junior e le due medaglie europee Under 23 (un oro ed un argento).

Ecco dunque la lista aggiornata degli azzurri per gli Europei:

UOMINI: Carmine Maria Di Loreto (60 kg), Elios Manzi (60 kg), Elio Verde (66 kg), Fabio Basile (66 kg), Antonio Esposito (73 kg), Enrico Parlati (73 kg), Antonio Ciano (81 kg), Domenico Di Guida (100 kg), Alessio Mascetti (+100 kg)

DONNE: Valentina Moscatt (48 kg), Odette Giuffrida (52 kg), Maria Centracchio (57 kg), Edwige Gwend (63 kg), Assunta Galeone (78 kg)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagini: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top