Judo, Campionati Giapponesi: sconfitte pesanti per Takato, Ebinuma e Matsumoto. Harasawa batte Shichinohe

Judo-Hisayoshi-Harasawa-Ryu-Shichinohe.jpg

Fukuoka ha ospitato nel fine settimana l’importantissimo appuntamento con gli All Japan Judo Championships 2016, i Campionati Nazionali Giapponesi di judo, prova fondamentale per sapere quali saranno i quattordici judoka del Sol Levante che prenderanno parte ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Dopo il risultato di Londra 2012, quando i nipponici ottennero un solo oro, i tecnici giapponesi hanno deciso di non selezionare automaticamente i campioni nazionali delle rispettive categorie, ma certamente la rassegna nazionale avrà dato loro segnali importanti.

Partiamo subito dal settore maschile, che ha riservato tante sorprese. Nelle due categorie più basse, infatti, si sono imposti Toru Shishime (60 kg) ed il giovane Hifumi Abe (66 kg), classe 1997, che hanno relegato in terza posizione i favoriti delle rispettive divisioni di peso, Naohisa Takato e Masashi Ebinuma. Vittorie importanti per il campione mondiale Shohei Ono (73 kg) ed Hisayoshi Harasawa (+100 kg), che in finale hanno avuto la meglio sui i concorrenti diretti per il pass olimpico, Riki Nakaya e Ryu Shichinohe, anche se per la massima categoria di peso bisognerà attendere lo Zen Nihon, la competizione nazionale Open. Tra i big si conferma Takanori Nagase (81 kg), mentre Mashu Baker (90 kg) è stato sconfitto in finale da Daiki Nishiyama. Da notare anche che nella categoria 100 kg era assente il campione iridato in carica, Ryunosuke Haga, che ha così lasciato via libera ad Aaron Wolf.

Nel settore femminile, invece, ha fatto notizia soprattutto la caduta fragorosa della campionessa olimpica Kaori Matsumoto, terza in una categoria 57 kg vinta da Tsukasa Yoshida. Bene Misato Nakamura (52 kg) ed Haruka Tachimoto (70 kg), mentre Ami Kondo ha segnato punti importanti nei confronti della rivale Haruna Asami, vincendo il titolo nazionale della 48 kg. Aimi Nouchi si è aggiudicata a sorpresa il titolo delle 63 kg, relegando al terzo posto la favorita Miku Tashiro. Infine, la campionessa mondiale della categoria 78 kg, Mami Umeki, ha chiuso terza, lasciando la vittoria a Ruika Sato, mentre tra le +78 kg Kanae Yamabe ha avuto la meglio su Sarah Asahina, seconda, e Megumi Tachimoto, terza. Come per la +100 kg, però, sarà la rassegna Open a dirci di più su questa categoria.

RISULTATI

UOMINI

U60
1 Toru Shishime JPN
2 Yuma Oshima JPN
3 Naohisa Takato JPN
3 Ryuju Nagayama JPN

U66
1 Hifumi Abe JPN
2 Joshiro Maruyama JPN
3 Masashi Ebinuma JPN
3 Tomofumi Takajo JPN

U73
1 Shohei Ono JPN
2 Riki Nakaya JPN
3 Soichi Hashimoto JPN
3 Kazuya Tamura JPN

U81
1 Takanori Nagase JPN
2 Keita Nagashima JPN
3 Tomohiro Kawakami JPN
3 Seidai Sato JPN

U90
1 Daiki Nishiyama JPN
2 Mashu Baker JPN
3 Kenta Nagasawa JPN
3 Yusuke Kobayashi JPN

U100
1 Aaron Wolf JPN
2 Shohei Shimowada JPN
3 Ryohei Anai JPN
3 Kentaro Iida JPN

O100
1 Hisayoshi Harasawa JPN
2 Ryu Shichinohe JPN
3 Daiki Kamikawa JPN
3 Yusei Ogawa JPN

DONNE

U48
1 Ami Kondo JPN
2 Hiromi Endo JPN
3 Arisa Koyama JPN
3 Yurie Morizaki JPN

U52
1 Misato Nakamura JPN
2 Ai Shishime JPN
3 Yuka Nishida JPN
3 Chishima Maeda JPN

U57
1 Tsukasa Yoshida JPN
2 Megumi Ishikawa JPN
3 Kaori Matsumoto JPN
3 Nae Udaka JPN

U63
1 Aimi Nouchi JPN
2 Megumi Tsugane JPN
3 Miku Tashiro JPN
3 Maho Nishikawa JPN

U70
1 Haruka Tachimoto JPN
2 Chizuru Arai JPN
3 Yoko Ono JPN
3 Karen Nun Ira JPN

U78
1 Ruika Sato JPN
2 Akari Ogata JPN
3 Shori Hamada JPN
3 Mami Umeki JPN

O78
1 Kanae Yamabe JPN
2 Sarah Asahina JPN
3 Megumi Tachimoto JPN
3 Suzuka Ichihashi JPN

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top