Hockey su ghiaccio, finale playoff Serie A: Renon a una vittoria dallo scudetto

Renon-Val-Pusteria-hockey-su-ghiaccio-foto-fb-fisg.jpg

Il Renon per il secondo scudetto in tre anni, il Val Pusteria con le spalle al muro: sarà l’ennesimo fallimento? La serie finale dei playoff del campionato italiano di hockey su ghiaccio è un discorso tutto altoatesino iniziato lo scorso 2 aprile e pronto a terminare, se non già questa sera, sabato 16. In mezzo – finora – cinque partite in cui la squadra ospite ha vinto per ben quattro volte, facendo saltare continuamente il fattore campo e trascinando l’equilibrata contesa fino al break potenzialmente letale dei Buam di martedì.

Con il 6-2 della Rittner Arena, infatti, la formazione di Collalbo ha sfatato il tabù delle mura interne e, soprattutto, ha sancito una seconda prova di forza notevole dopo l’1-4 esterno di gara-2. Il cuore del Val Pusteria, letale all’overtime e quasi sempre in grado di rispondere colpo su colpo al roster più organizzato del Renon, potrebbe dunque subire la pugnalata decisiva oggi al Lungo Rienza di Brunico. Vincendo gara-6 Dan Tudin e compagni sarebbero campioni d’Italia 2015-2016, pronti poi a emigrare in Austria (Ebel o Ebel 2 è ancora un mistero) per non morire con tutto il derelitto movimento italiano.

In caso contrario, ovvero di successo giallonero oggi dalle 20.30 con diretta tv su RaiSport 2, il discorso sarà rimandato come per la passata stagione all’emozionante spareggio di gara-7. Nel 2014-2015 il Renon perse proprio in casa dell’Asiago l’ultima partita, adesso punta a chiudere i giochi in trasferta per evitare brutte sorprese sabato alle 19.

Gara-6 Renon-Valpusteria (serie sul 3-2)
Diretta tv questa sera dalle 20.15 su RaiSport 2
Finale scudetto Serie A hockey su ghiaccio

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fisg

Lascia un commento

Top