Hockey su ghiaccio, finale playoff Serie A: Johnson all’overtime regala il 2-1 al Val Pusteria

Weiman-Val-Pusteria-2016-hockey-su-ghiaccio-foto-Renzo-Brico.jpg

Continuano le emozioni nella finale scudetto della Serie A di hockey su ghiaccio. Per la terza volta in tre incontri il fattore campo viene smentito e il Val Pusteria espugna così l’Altopiano di Collalbo vincendo 2-1 in trasferta e portandosi sul medesimo punteggio nella serie. Sabato alle 17.30 la contesa tornerà a Brunico per gara-4: confermata la diretta televisiva su RaiSport che, dopo aver saltato le prime due partite, accompagnerà gli appassionati verso l’assegnazione del tricolore.

A decidere la sfida odierna è Trevor Johnson, ex capitano del Valpellice che a dicembre ha alzato la Coppa Italia con la maglia dei piemontesi proprio in casa del Val Pusteria. Il difensore che ha giocato anche nella nazionale italiana trova il gol della vittoria dopo 6’19” dall’inizio dell’overtime con un diagonale potente e preciso che beffa un Andrew Engelage fino a quel momento sempre concentrato.

Il match, nervoso, regala sette superiorità numeriche al Renon padrone di casa e ben nove ai Lupi di Brunico. Proprio in fase di doppio powerplay, a inizio secondo drittel, arriva il pareggio di Max Oberrauch dopo la rete siglata Thomas Spinell a metà della prima frazione. 39 a 28 i tiri in favore dei Buam, che poco prima di arrendersi sfiorano il colpaccio con Alexander Frei, ipnotizzato da due passi da Tyler Weiman.

Renon-Val Pusteria 1-2 OT (1-0, 0-1, 0-0, 0-1)
08.45 Spinell (1-0), 20.58 Oberrauch PP2 (1-1), 66.19 Johnson (1-2)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top