Hockey su ghiaccio, finale playoff Serie A: altro colpo esterno, pareggia il Renon

Renon-hockey-ghiaccio-foto-pagina-fb-fisg.jpg

Se sabato sera era stato il Val Pusteria a vincere in trasferta e portarsi in vantaggio per 1-0 nella serie scudetto della Serie A di hockey su ghiaccio, oggi a Brunico il Renon si è imposto 4-1 pareggiando subito la contesa e, soprattutto, riportando dalla sua parte il fattore campo in quanto primo classificato in regular season.

Prestazione convincente e successo meritato per i Buam, autori di 37 tiri contro i 28 dei padroni di casa e in vantaggio con Brad Cole in superiorità numerica poco dopo la metà del primo drittel. Max Oberrauch, sempre in powerplay, ha pareggiato poco dopo, ma la formazione di Collalbo ha avuto vita facile grazie alla rete di Christian Borgatello nel secondo tempo e ai definitivi sigilli di Simon Kostner e Mark Van Guilder (a porta vuota) nel finale.

Giovedì alle 20, con diretta tv su RaiSport, la serie tornerà sull’Altopiano per gara-3. Finora le due squadre si sono divise equamente la posta e la sfida scudetto potrebbe durare a lungo. Il Val Pusteria insegue il primo titolo, il Renon ha già conquistato il tricolore nel 2013-2014 battendo proprio i cugini altoatesini in finale.

Val Pusteria-Renon 1-4 (1-1, 0-1, 0-2) – Serie sull’1-1
13’06” Brad Cole PP (0-1), 16”55 Max Oberrauch PP (1-1), 28’23” Christian Borgatello (1-2), 55”48 Simon Kostner (1-3), 58”39 Mark Van Guilder SH/EN (1-4)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fisg

Lascia un commento

Top