Golf, partenza super di Otto nel Volvo China Open. Manassero e Paratore al 23° posto dopo il primo round

VolvoChinaOpenTWITTEREUROPEANTOUR.jpg

European Tour che, dopo lo Shenzhen International, continua nella sua campagna cinese. Partito il Volvo China Open (montepremi RMB20,000,000), torneo che si svolge sul green del Topwin Golf CC in quel di Pechino. Primo round col botto per il sudafricano Hennie Otto, capace ci collezionare un sontuoso -9 frutto di 7 birdie ed un eagle. Percorso netto dunque per Otto, che ha un consistente margine di vantaggio sugli inseguitori dopo i 63 colpi scoccati nella prima giornata.

Staccato di due colpi l’ottimo austriaco Bernd Wiesberger, bravo a scoccare un birdie all’ultima buca ed a staccarsi dal nutrito gruppo di golfisti fermi a -6.

Al terzo posto troviamo infatti 4 partecipanti alla kermesse orientale, con un ritardo di 3 lunghezze dal leader. Si tratta del finlandese Roope Kakko, del paraguaiano di chiare origini italiche Fabrizio Zanotti, dello svedese Peter Hanson, e del transalpino Gregory Bourdy.

Classifica abbastanza corta, che comprende anche due azzurri nella parte medio-alta. Matteo Manassero e Renato Paratore hanno infatti terminato il primo round al 23° posto con lo score di -3. Obiettivo per entrambi cercare di mantenere questo standard anche tra 24 ore.

Foto: Official Twitter European Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top