Golf, Augusta Masters, le dichiarazioni – Spieth: “Si riparte da zero”, Kaufman: “Non sentirò la pressione”

1495537_10154113841950314_1489942733924925317_n.jpg

Jordan Spieth


Jordan Spieth non ha avuto un pomeriggio facile, sul green dell’Augusta National Golf Club, le sue parole sono significative: “Adesso tutto si è riaperto, ho un colpo di vantaggio, farò di tutto per mantenerlo; ci dormirò sopra e ripartirò da zero. Oggi nella seconda parte stavo andando bene, mi sarebbe bastato rimanere nel par, con il vento a favore tra l’altro, invece… devo dimenticarmi assolutamente delle ultime buche”.

Ancora peggio è andata a Rory McIlroy che si sente ”in uno di quei giorni che è meglio dimenticare, ho fatto del mio peggio. Devo essere sincero, se sono ancora in corsa è grazie a Jordan ed alle sue ultime due buche, alla 17 ero staccato di otto colpi, sono sopravvissuto diciamo. Domani (oggi,ndr) il vento dovrebbe diminuire e io non avrò nulla da perdere”.

Ovviamente di diverso tenore le dichiarazioni di Smiley Kaufman, grande protagonista di giornata: “Da junior ero rivale di Spieth, ma era 1000 a zero per lui; mi batteva sempre! Ora sono un golfista completamente diverso e ho voglia di giocarmela fino in fondo. Se sentirò la pressione? Non dovrò assolutamente averla addosso, praticherò il mio golf e vedremo alla fine”.

Per Hideki Matsuyama” è stato un terzo round molto difficile, il campo era molto duro e c’era il solito vento. So che ho la possibilità di diventare il miglior giapponese di sempre nei Masters; mi ricordo il 4°posto di Toshi Izawa, lui è sempre stato la mia fonte di ispirazione”.

Per concludere, vanno ascoltate le parole del 58enne tedesco Bernhard Langer, autore fino a questo momento della gara della vita: “Mi rendo conto del fatto che tutti vorrebbero sapere se io potrò essere il più anziano vincitore di sempre dei Masters, certo che sì….ma dipenderà anche dagli altri! Jordan e altri 15 sono in corsa per il trofeo, per cui il mio obiettivo è ripetermi nell’ultimo round e poi chi vivrà vedrà”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.pessoni@oasport.it

Lascia un commento

Top