Giro di Turchia 2016: show della Caja Rural, vince Bilbao. Terzo Finetto

CcSkxXbUcAMO02Q1-e1458919695342.jpg

Un po’ di salita, un po’ di vento ed è subito spettacolo, anche in uno scenario secondario, come il Giro di Turchia. A vincere la seconda tappa è stato Pello Bilbao, della Caja Rural, squadra protagonista della frazione odierna.

Tre corridori in fuga dalla prima ora: Zhupa (Southeast), Baldo (Team Roth) e Grosu (Nippo). Il gruppo non ha lasciato molto spazio, guidato soprattutto dalla Lampre-Merida del leader della classifica Niemiec. Appena ripresa la fuga, a circa 40 chilometri dal traguardo, ha dato spettacolo la compagine spagnola Caja Rural. Sfruttando un forte vento laterale e la strada in leggera salita la squadra iberica ha spezzato completamente il gruppo, creando un plotoncino di circa 15 uomini, sei dei quali erano proprio della Caja Rural. A sette dall’arrivo è scattato Ricardo Vilela, ma Koshevoy (Lampre-Merida) in favore del proprio capitano è riuscito a fare un gran lavoro, chiudenndo il buco. Przemyslaw Niemiec chiuso nella morsa della Caja Rural, con tre uomini assieme a lui, è stato costretto a lasciar andare Pello Bilbao, abile ad anticipare tutti. A chiudere la doppietta è stato Goncalves, davanti a un eccellente Mauro Finetto (Unieuro Wilier), autore di una grandissima prova. Quarto Niemiec, che mantiene la maglia di leader.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Unieuro

Lascia un commento

Top