Giro di Turchia 2016: Roson si impone nella tappa regina davnati a Niemiec

Cgy83kpU0AAN4Zr1.jpg

E’ ancora la Caja Rural a gioire al Giro di Turchia. Nella tappa regina ad imporsi è a sorpresa Jaime Roson, che ha anticipato i tempi, scattando assieme a Przemyslav Niemiec (Lampre-Merida), regolando poi il polacco, vincitore della prima frazione grazie ad una fuga da lontano, in volata negli ultimi cento metri.

Ovviamente, come l’anno scorso, la salita di Elmali ha messo in grande difficoltà tutti i corridori. L’ascesa turca poteva assomigliare addirittura ad una montagna alpina, con pendenze asprissime. La Caja Rural ha sfruttato la superiorità numerica, mandando in avanscoperta Roson, che è riuscito a guadagnare su tutti. Il solo Niemiec ha provato a tappare il buco, finendo poi battuto allo sprint. Terzo un altro polacco: Pawel Cieslik (Verva Activejet). Esultanza doppia per la compagine spagnola, che conserva anche la maglia di leader della classifica generale: il portoghese Josè Goncalves giunge sesto e vola in testa. Migliori degli azzurri Mauro Finetto, settimo, e Davide Rebellin, ottavo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Tour of Turkey

Lascia un commento

Top