Giro di Turchia 2016: ancora spettacolo azzurro! Sacha Modolo si impone allo sprint

Sacha-Modolo-FB-Giro.jpg

Le volate al Giro di Turchia sono tutte di marca italiana. Nella settima tappa, partita da Fethiye  e giunta a Marmaris, ad imporsi è ancora una volta Sacha Modolo, che fa il bis dopo il trionfo nella quarta frazione, con l’arrivo ad Alanya. Sprint eccellente per il portacolori della Lampre – Merida, ma l’Italia può gioire con sei corridori nella top-10.

La compagine World Tour azzurra ha gestito al meglio la situazione, portando perfettamente il proprio portacolori negli ultimi 200 metri, poi Modolo, da favorito, è riuscito a concretizzare il lavoro della squadra. Ancora un piazzamento per Manuel Belletti, in grande crescendo di condizione in vista del Giro d’Italia, secondo il corridore romagnolo della Southeast. Terzo Marco Zanotti della Parkhotel, poi quinto Daniele Colli (Nippo Vini Fantini), sesto Alberto Cecchin (Roth), nono Roberto Ferrari

In chiave classifica generale non cambia nulla: resta in testa Josè Goncalves (Caja Rural), il portoghese domani dovrà stare attento a gestire il vantaggio nella tappa conclusiva che giungerà a Selcuk.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Giro d’Italia

Lascia un commento

Top