Giro del Trentino 2016: bis per Kangert, generale a Landa. Si intravede Nibali

13062504_10154288565014873_5921755717387265618_n1.jpg

Tantissime emozioni, dopo quattro tappe sono soltanto 2” a decidere l’edizione 2016 del Giro del Trentino. Ad aggiudicarselo è il dominatore delle salite, lo spagnolo Mikel Landa del Team Sky, vincitore della seconda frazione. Per l’iberico ancora grandi segnali in vista dell’imminente Giro d’Italia. A trionfare nell’ultima tappa però è ancora il forte estone Tanel Kangert, che fa il bis dopo quella di ieri, arrivando a braccia alzate dopo uno sprint ristretto a Cles.

Si è fatto vedere anche Vincenzo Nibali, che ad inizio tappa è andato in fuga con Damiano Cunego ed Alexander Foliforov. Il campione italiano ha testato ancora una volta la sua gamba, venendo ripreso però sulla decisiva ascesa di Forcella di Brez. L‘Astana ha provato in tutti i modi a staccare Landa con i suoi alfieri Scarponi e Fulgsang, ma lo spagnolo, prima in prima persona, poi in compagnia di Deignan, è riuscito sempre a chiudere. Un indomito Stefano Pirazzi (Bardiani) ha cercato il successo di tappa, ma la sua successione di scatti è stata inutile. La frazione si è decisa allo sprint, dove ha prevalso Kangert, che ha sfiorato grazie agli abbuoni il successo finale: secondo un eccellente Matteo Busato (Southeast), terzo Landa che al fotofinish salva il successo finale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Team Sky

Lascia un commento

Top