Ginnastica, un altro super weekend! Serie A, Coppa del Mondo, Romania verso il Test Event: buon divertimento

mariani.jpg

Pronti per un nuovo super weekend di ginnastica artistica? Ce ne sarà davvero per tutti i gusti in giro per tutto il mondo. Sono sostanzialmente quattro i campi gara da tenere d’occhio, anche se i vari eventi non sono in stretta contemporaneità.

L’Italia punta tutto sul PalaLottomatica di Roma dove, sabato 2 aprile (ore 15.30), si disputerà la terza tappa della Serie A. Primo sbarco nella capitale per il nostro massimo campionato a squadre, 10mila persone pronte per assistere allo show nella Città Eterna, spot da sfruttare al meglio per tutto il circuito. DIRETTA su OASport per seguire minuto per minuto tutto quello che succederà in campo: cronaca, punteggi, analisi, commenti e classifiche in tempo reale.

Molte azzurre in pedana per un appuntamento importante in vista di Europei e Olimpiadi. Ancora assente Vanessa Ferrari, Erika Fasana e Martina Rizzelli saliranno solo sulle parallele, per Sofia Busato ancora solo il volteggio, Enus Mariani ed Elisa Meneghini sul giro completo, attendiamo novità su Carlotta Ferlito.

 

Scenderà in pista anche la World Challenge Cup, il circuito di Coppa del Mondo riservato alle singole specialità. A Cottbus (Germania) le Finali saranno spalmate nell’arco dei due giorni. Nomi di spicco impegnati al Turnier der Meister, una delle tappe più importanti della manifestazione: l’eterna Oksana Chusovitina, Martha Pihan alla penultima gara della carriera, Sophie Scheder e Pauline Schaefer spiccano su tutti.

Domenica di fuoco invece per la Romania che sarà impegnata nella sfida al Belgio e alla Germania in formazione non titolare. Un vero e proprio antipasto di quello che succederà al Test Event il prossimo 17 aprile quando verranno messi in palio gli ultimi pass per le Olimpiadi 2016.

Le ragazze di Octavian Bellu, presenti ai Giochi continuamente dal 1976 e sempre sul podio, sono a serio rischio eliminazione. Senza Larisa Iordache e anche con l’assenza della Ocolisan, serviranno le migliori Catalina Ponor e Diana Bulimar per cercare l’impresa: già in questo weekend capiremo il loro potenziale.  Molta curiosità sul Belgio che deve scontare l’infortunio di Nina Derwael, la Germania con le big sembra molto avanti nella rincorsa a Rio.

 

Non dimentichiamoci anche la ginnastica ritmica: è il grande fine settimana di Pesaro che ospita la Coppa del Mondo. Europei di trampolino elastico a Valladolid, Mondiali di ginnastica acrobatica in Cina: ce n’è davvero per tutti i gusti!

 

Lascia un commento

Top