Ginnastica, Olimpiadi 2016 – Tutte le qualificate a Rio: 196 atleti a Rio, chiusi i Giochi. Italia forza 6

USA-Mondiali-2015-ginnastica.jpg

Sono assegnati tutti i 196 posti a disposizione della ginnastica artistica (98 al femminile e 98 al maschile) per le Olimpiadi 2016, in programma a Rio de Janeiro (Brasile) dal 5 al 21 agosto. Di seguito il quadro completo di tutte le qualificate.

 

SETTORE FEMMINILE

NAZIONI QUALIFICATE CON LA SQUADRA (5 posti a testa):

USA (finalista Mondiali 2015)

Russia (finalista Mondiali 2015)

Gran Bretagna (finalista Mondiali 2015)

Cina (finalista Mondiali 2015)

Italia (finalista Mondiali 2015)

Giappone (finalista Mondiali 2015)

Canada (finalista Mondiali 2015)

Paesi Bassi (finalista Mondiali 2015)

Brasile (primo posto Test Event 2016)

Germania (secondo posto Test Event 2016)

Belgio (terzo posto Test Event 2016)

Francia (quarto posto Test Event 2016)

 

MEDAGLIATE AI MONDIALI 2015 (pass nominale):

Un Jong Hong (Corea del Nord, argento al volteggio)

 

NAZIONI PIAZZATE AL TEST EVENT 2016:

(1 pass a testa, da assegnare a una ginnasta a scelta in base alle decisioni della Federazione d’appartenenza):

Svizzera

Australia

Romania

Corea del Sud

NAZIONI PIAZZATE AL TEST EVENT 2016

(1 pass a testa, da assegnare a una delle due partecipanti al Test Event in base alle decisioni della Federazione d’appartenenza):

Grecia (o Vasiliki Millousi o Argyro Afrati)

Ungheria (o Zsofia Kovacs o Noemi Makra)

Spagna (o Ana Perez o Claudia Colom)

Polonia (o Katarzyna Jurkowska-Kowalska o Gabriela Janik)

Messico (o Alexa Moreno o Ana Lago)

 

INDIVIDUALISTE PIAZZATE AL TEST EVENT 2016 (pass nominale):

Ana Sofia Gomez (Guatemala)

Jessica Lopez (Venezuela)

Angelina Kysla (Ucraina)

Marcia Vidiaux (Cuba)

Ana Filipa Martins (Portogallo)

Lisa Ecker (Austria)

Toni-Ann Williams (Giamaica)

Irina Sazonova (Islanda)

Thi Ha Than Phan (Vietnam)

Dipa Karmakar (India)

Barbora Mokosova (Slovacchia)

Courtney McGregor (Nuova Zelanda)

Oksana Chusovitina (Uzbekistan)

Houry Gebeshian (Armenia)

Ariana Orrego (Perù)

Simona Castro (Cile)

Teja Belak (Slovenia)

Tutya Yilmaz (Turchia)

Emma Larsson (Svezia)

Marisa Dick (Trinidad & Tobago)

Ana Derek (Croazia)

Catalina Escobar (Colombia)

Kylie Dickson (Bielorussia)

Ellis O’Reilly (Irlanda)

Ailen Valente (Argentina)

 

RAPPRESENTANZA CONTINENTALE:

(2 pass per l’Africa, assegnati in base alla classifica dei Mondiali 2015):

Farah Boufadene (Algeria)

Claudia Cummins (Sudafrica)

 

WILD CARD:

(1 pass assegnato dalla Tripartite Commission):

Isabela Amado (Panama)

 

CLICCA SU PAGINA 2 PER IL SETTORE MASCHILE

 

Lascia un commento

Top