Ginnastica, Campionati Russi – Melnikova detta legge tra trave e libero: battuta Kharenkova, festeggia Afanaseva. Sugli spalti la Regina Khorkina!

Angelina-Melnikova-Svetlana-Khorkina.png

A Penza si sono conclusi i Campionati Nazionali Russi di ginnastica artistica con le ultime due Finali di Specialità.

A dettare legge è Angelina Melnikova che, dopo essersi imposta nel concorso generale, conquista anche l’oro alla trave e al corpo libero.

Sui 10cm la neo senior stampa un super 15.333 (6.3) con cui sconfigge di misura la favorita Maria Kharenkova (15.000, 5.9) e Aliya Mustafina (14.800, 5.9) miglioratasi notevolmente dopo le due esecuzioni dei giorni scorsi.

Al quadrato la Melnikova divide il titolo con Ksenia Afanaseva, Campionessa d’Europa e vicecampionessa del Mondo: 14.567 per entrambe, 6.2 contro 5.9 il D Score. Entrambe hanno aperto e chiuso con gli stessi elementi: un doppio teso e un doppio carpio. Terzo posto per Maria Kharenkova (14.267, 6.0).

Al palazzetto era presente anche Svetlana Khorkina, indimenticabile Reginetta della Polvere di Magnesio e fino a sei mesi fa unica capace di conquistare tre ori iridati nell’all-around.

 

(foto sportgymrus.ru)

Lascia un commento

Top