Ginnastica, Campionati Russi – Finali di Specialità: Skrypnik batte Mustafina e Spiri sugli staggi! Paseka cade dall’Amanar

Mustafina-Tutkhalyan.png

Prima giornata di Finali di Specialità a Penza dove si stanno svolgendo i Campionati Nazionali Russi di ginnastica artistica. Sono due le grandi notizie del sabato mattina:

  • Maria Paseka, Campionessa del Mondo al volteggio, è caduta dall’Amanar sul suo attrezzo preferito e si è così fermata a 14.000. Successo di Seda Tutkhalyan (14.550) che in volata ha sconfitto Tatiana Nabieva (14.467), medaglia di bronzo per Anastasia Dmitrieva (14.217)
  • Aliya Mustafina e Daria Spiridonova, rispettivamente Campionessa Olimpica e Campionessa del Mondo alle parallele, sono state sconfitte sul loro attrezzo preferito da Daria Skrypnik. La trionfatrice di giornata si è imposta con 15.300 (6.6), 33 millesisimi di margine sulla Spiridonova (15.267, 6.7) e un decimo sulla Zarina (15.200, 6.2) che in questa settimana è ritornata in attività dopo 10 mesi distante dalle pedane. Abbiamo battuto la notizia subito al termine della gara, poi nel corso del pomeriggio è stato accettato il ricorso di Spiridonova: il suo punteggio è stato portato a 15.300, divide il titolo con la Skrypnik.

Domani si disputeranno le Finali di Specialità alla trave e al corpo libero.

 

(foto sporgymrus.ru)

 

Lascia un commento

Top