F1, GP Cina 2016: Alonso presente con la ‘condizionale’. Hamilton penalizzato di 5 posizioni in griglia

Alonso-2016-Barcelona-11-Foto-Cattagni.jpg

Dopo il bruttissimo incidente in cui era incappato nel GP d’Australia, che l’aveva costretto a saltare anche il seguente GP del Bahrain, Fernando Alonso torna in pista a Shanghai.

Il pilota spagnolo della McLaren ha ricevuto l’ok da parte dei medici della FIA dopo una visita a cui si è sottoposto in mattinata e durata cinque ore. Le condizioni dell’iberico sono incoraggianti, tuttavia, la commissione medica ha stabilito che Alonso dovrà sottoporsi ad una nuova visita dopo le prove libere di domani: solo allora arriverà eventualmente il ‘sì’ definitivo in vista della gara.

Intanto sarà un GP di Cina tutto in salita per Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica della Mercedes è stato costretto a sostituire il cambio, danneggiato in un contatto con Bottas a Sakhir. L’inglese sarà dunque penalizzato, da regolamento, di cinque posizioni sulla griglia di partenza. Una ghiotta occasione per il compagno di squadra Nico Rosberg, ma anche per la Ferrari di Sebastian Vettel.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top