F1, GP Bahrain 2016, le pagelle: Rosberg perfetto, Raikkonen consistente, Hamilton incerto e Vettel in fumo


Rosberg 2016 Barcelona 02 Foto Cattagni

Nuovamente Mercedes e Nico Rosberg sul podio più alto del podio. 2 su su 2 per il tedesco che guarda dall’alto della classifica tutti, ivi compreso il  compagno di squadra Lewis Hamilton. E la Ferrari? Kimi Raikkonen, dopo uno start “riflessivo” inserisce la modalità “bestia da gara” e sfodera un campionario di sorpassi di grande qualità mentre Sebastian Vettel è spettatore non pagante di una corsa che lo ha visto estromesso poco dopo essere salito in macchina e le prospettive di vittoria andate in fumo. Sorprendono la Haas con Romain Grosjean, spinta dalla power uniti di Maranello, e Stoffel Vandoorne, un pilota di grande stoffa. Veniamo alle pagelle:

Nico Rosberg 9.5: Non da 10 la prova di Nico per una qualifica non perfetta e quei 77 millesimi che lo separano dal teammate. Vero è che nella domenica di gara si è visto un pilota sintesi di efficacia e velocità, scattato ottimamente al via ed in grado di mantenere un ritmo costante e prestazionale. 50 punti in classifica, 17 punti di vantaggio sul compagno/rivale. Non ci poteva essere inizio migliore di stagione per il tedesco di casa Mercedes, well done!

Lewis Hamilton 6: L’1’24″493 delle prove del sabato, nuovo record della pista, gli conferisce una sufficienza che la corsa non merita. Nuovamente problematico il suo scatto, sfortunato nell’essere toccato da Daniel Ricciardo e ancor più pesantemente da Valtteri Bottas, conduce una gara di regolarità, cercando di incamerare più punti possibili in ottica campionato con una vettura danneggiata in più punti. Dovrà riflettere sull’accaduto il buon Lewis perchè quest’anno Nico è di tutt’altra pasta e non sarà facile batterlo.

CLICCA SU PAGINA 2 PER LEGGERE LE VALUTAZIONI DELLA FERRARI E DEI SUOI PILOTI

Lascia un commento

Top