Equitazione, salto ostacoli: Gaudiano vince a Miami Beach

Equitazione-Emanuele-Gaudiano.jpg

Il CSI cinque stelle di Miami Beach rappresenta la prima tappa del Global Champions Tour 2016. In attesa della prova di sabato, che assegnerà i primi punti validi per la classifica del prestigioso circuito, l’azzurro Emanuele Gaudiano si è aggiudicato la prova contro il tempo con ostacoli ad 1.50 / 1.55 metri. In sella a Caspar 232, il cavaliere italiano ha chiuso il suo percorso netto in 60″25, precedendo di oltre due secondi il padrone di casa McLain Ward su Rothchild. A completare il podio è l’irlandese Bertram Allen su Quiet Easy 4 (62″69).

In precedenza, si era tenuta una prova in due fasi contro il tempo con ostacoli posti ad 1.45 metri d’altezza. Il successo era stato conquistato dal britannico Ben Maher, autore di un doppio percorso netto in sella ad Aristo Z (25″39), battendo il belga Jos Verlooy su Farfelu de la Pomme (26″93) ed il rappresentante del Qatar Bassem Hassan Mohammed su Argelith Squid (27″01). In gara su Guess 6, Gaudiano si era classificato quarantesimo (4 / 46″86 nel primo percorso).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top