Equitazione, Global Champions Tour 2016: Gaudiano sesto, vince Al Sharbatly

Equitazione-Abdullah-Al-Sharbatly.jpg

Il CSI cinque stelle di Shanghai ha visto quest’oggi lo svolgimento della prova valida come quarta tappa del Global Champions Tour 2016. Sul percorso cinese, a trovare il successo è stato il cavaliere saudita Abdullah Al Sharbatly, che ha concluso tutti i tre percorsi in programma senza commettere errori, facendo segnare un tempo finale di 41″97. In sella a Tobalio, il trentatreenne ha dunque vinto per la prima volta una prova del Global Champions Tour, precedendo il tedesco Marco Kutscher su Van Gogh (42″27) e l’olandese Marc Houtzager su Sterrehof’s Calimero (43″26).

Quinto classiifcato in sella a Colorit, il tedesco Christian Ahlmann conserva il primo posto della classifica generale con 129 punti. Al secondo posto, con 96 punti, sale l’azzurro Emanuele Gaudiano, che nella prova odierna ha ottenuto la sesta posizione in compagnia di Caspar 232 (0 / 4 76″31). Terzo è il britannico John Whitaker con 85 punti. Per la cronaca, Alberto Zorzi, l’altro azzurro presente, ha ottenuto il dodicesimo piazzamento di giornata con Fair Light van T Heike (0 / 8 93″44).

CLASSIFICA GLOBAL CHAMPIONS TOUR 2016
1. Christian Ahlmann GER 129
2. Emanuele Gaudiano ITA 96
3. John Whitaker GBR 85
4. Sheikh Ali Bin Khalid Al Thani QAT 76
5. Edwina Tops-Alexander AUS 73
6. Simon Delestre FRA 64
7. Rolf-Göran Bengtsson SWE 64
8. Kevin Staut FRA 60
9. Maikel van der Vleuten NED 57
10. Jos Verlooy BEL 56

In precedenza si era tenuta una prova contro il tempo (1.40 / 1.45 m) che aveva visto il successo dell’amazzone britannica Laura Renwick su MHS Washington (56″67) davanti allo svedese Henrik von Eckermann su Chacanno (57″39) ed all’olandese Marc Houtzager su Sterrehof’s Bylou (62″52). Buone prestazioni per i due cavalieri italiani, con Alberto Zorzi che si è classificato decimo con Ramiro cruise (72″55), mentre Emanuele Gaudiano ha commesso un errore su Guess 6, terminando quattordicesimo (4 / 58″89).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top