DIRETTA LIVE – Nuoto, Assoluti Riccione 2016: 1’55″30 per la Pellegrini nei 200 sl. Dotto a Rio nei 50 sl

Federica-Pellegrini-nuoto-foto-da-facebook.jpg

RICCIONE – E’ il giorno di Federica Pellegrini. Ci saranno subito i 200 stile libero nella quarta giornata degli Assoluti e la Divina, nella finale del pomeriggio, andrà all’assalto del primo 1’54” in tessuto della carriera per alzare la voce in un panorama mondiale in cui – verso Rio – si affacciano sempre più atlete minacciose. In programma, tra le altre gare, anche i 50 stile libero maschili con Luca Dotto (fresco di record italiano nei 100) a sfidare Federico Bocchia nella vasca singola e gli 800 sl (seppur non olimpici) con Gabriele Detti.

Con la DIRETTA LIVE di OA Sport sarà possibile seguire l’intero evento senza perdersi neanche un risultato.

Qui il programma completo di giovedì 21 aprile

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

18:46: La 4×100 mista maschile premia il Gruppo Sportivo Esercito impostosi in 3’35″11 (record italiano di società). Sul podio le Fiamme Oro (3’35″30) e le Fiamme Gialle (3’36″94).

18:20: Concluse le gare individuale, il programma prevede la 4×100 mista femminile e maschile. Tra le donne vittoria dell’Aniene, come da pronostico, con il crono di 4’03″73 (Panziera 1’01″64, Scarcella 1’08″26, Di Liddo 59″32 e Pellegrini 54″53) davanti alle Fiamme Gialle (4’05″77) ed al Centro Sportivo Esercito (4’05″84).

17:59: 7’48″19 per il livornese che in scioltezza si è imposto davanti a Samuel Pizzetti (7’58″37) e Domenico Acerenza (7’59″67).

17:50: Torna in vasca Gabriele Detti sugli 800 stile libero, poco utili in funzione olimpica, ma interessanti da vedere per la prestazione che il livornese otterrà.

17:46: Si conferma Martina Carraro vittoriosa in 30″86 (qualificata a Londra) che si impone davanti alla primatista italiana Arianna Castiglioni 31″02 ed Ilaria Scarcella in 31″56.

17:41: Sempre all’insegna della velocità, ecco la finale dei 50 rana donne con Martina Carraro favorita numero 1 per la vittoria finale, puntando al record italiano. Sarà interessante vedere cosa saprà fare Arianna Castiglioni, giunta a Riccione non nelle migliori condizioni. Le altre finaliste: Lisa Fissneider, Lisa Angiolini, Michela Guzzetti, Ilaria Scarcella, Alessia Ferragutti  e Sara Gyertyanffy

17:33: 21″91 per Luca Dotto sui 50 stile libero (pass per Rio ottenuto e nono crono al mondo) precedendo Federico Bocchia (22″06 qualificato agli Europei di Londra) e Giuseppe Guttuso in 22″30.

17:29: Vittoria di Elena Gema in 28″34 (tempo limite per Londra) davanti ad Arianna Barbieri (28″43) e Silvia Scalia )(28″51)

17:22: E’ ora della velocità pura del dorso femminile. Nell’unica vasca si sfideranno Laura Letrari, Carlotta Zofkova, Elena Gemo, Arianna Barbieri, Silvia Scalia, Veronica Neri, Tania Quaglieri e Francesca Fresia.

17:19: Vince Federico Turrini 1’59″61 che però non raggiunge il pass per Rio. Alle spalle del livornese un sorprendente Giovanni Sorriso in 2’00″68 davanti e Lorenzo Glessi in 2’01″79.

17:17: E’ tempo della finale dei 200 misti con grande favorito Federico Turrini che dovrà vedersela con il giovane talento Lorenzo Glessi.

17:10: 1’55″30 il crono di Federica Pellegrini. Un passaggio a 55″73 nei primi 100 che le costa caro nei restanti 100 metri e non le consente di scendere sotto il muro dei 1’55”. Alle spalle della Pellegrini, Alice Mizzau in 1’58″71 e Martina De Memme in 1’59″33.

16:56: Finale dei 200 stile libero dunque che avrà, oltre alla citata Pellegrini, Chiara Masini Luccetti, Alice Nesti, Linda Caponi, Martina De Memme, Alice Mizzau, Stefania Pirozzi ed Erica Musso.

16:55: Piatto forte subito in apertura in questo pomeriggio della penultima giornata degli Assoluti di nuoto 2016. Federica Pellegrini e i suoi 200 stile libero con la “Divina” in cerca del tempo per convincere e convincersi. A seguire le finali dei 200 misti uomini, 50 dorso donne, 50 stile libero uomini con Luca Dotto, 50 rana donne e Martina Carraro in profumo di record italiano, 800 stile libero uomini con il ritorno di Gabriele Detti e le staffette 4×100 miste a chiudere il programma.

11.19: queste le qualificate per la finale: Carraro, Castiglioni, Guzzetti, Scarcella, Angiolini, Ferraguti, Fissneider, Gyertyanffy

11.16: Castiglioni bene in 31″21 conquista la finale davanti a Angiolini

11.13: Martina vince la quarta batteria con 30″81 (qui fa prestazione mondiale stagionale) davanti a Guzzetti 31″58

11.11: Ilaria Scarcella con 31″89 vince la terza batteria davanti a Gyertyanffy (32″29)

11.10: Francesca Fangio vince la seconda batteria con 32″93.

11.09: Quargentan vince la prima batteria dei 50 rana con 34″02

11.06: questi gli atleti in finale: Dotto, Bocchia, Codia, Vergani, Guttuso, Santucci, Spadaro, Vimercati.

11.05: Federico Bocchia vince l’ultima batteria dei 50 sl uomini con 22″26 davanti a Spadaro e Santucci

11.03: Luca Dotto vince la quinta batteria ci  22″17!!!

11.01: Pierò Codia con 22″47 vince la quarta batteria, secondo Vergani (22″57), terzo Leonardi

10.59: Bonacchi con 23″29 vince la terza batteria

10.57: Jonathan Boffa vince la seconda batteria con 23″11

10.56: Assorgi vince con 23″44 la prima batteria dei 50 sl uomini

10.54: ecco le finaliste dei 50 dorso donne: Barbieri, Scalia, Gemo, Neri, Zofkova, Quaglieri, Letrari, Fresia

10.53: Elena Gemo vince con 28″56 la sesta e ultima batteria davanti a Menotti e Ferraioli.

10.51: Arianna Barbieri vince la quinta batteria con 28″51 davanti a Neri e Zofkova

10.49: Silvia Scalia vince la quarta batteria in 28″53, davanti a Quaglieri (29″11).

10.46: Ilaria Bianchi vince la terza batteria con 29″95

10.44: Beatrice Siboni vince la seconda batteria in 29″52

10.42: Irene Grossi vince i 50 dorso donne in 29″97

10.39: questi i finalisti dei 200 misti uomini: Glessi, Turrini, Sorriso, Cova, Dioli, Tarocchi, Minichini, Maiorana

10.37: Turrini vince la quinta batteria con 2’02″21 davanti a Maiorana (2’03″85) e Scozzoli (2’03″89).

10.33: Giovanni Sorriso vince la quarta batteria con 2’02″41 davanti a Cova (2’02″56).

10.28: Lorenzo Glessi vince la terza batteria con 2’01″27. Record italiano juniores!!!

10.25: Emanuele Brivio vince la seconda batteria con 2’05″43

10.20: partite le batterie dei 200 misti. La prima va a Giivanni Coan con 2’07″79

10.19: queste le qualificate per la finale del pomeriggio: Pellegrini, De Memme, Mizzau, Nesti, Caponi, PIrozzi, Masini Luccetti, Musso.

10.17: Federica Pellegrini si aggiudica la sesta e ultima batteria con un tranquillo 1’59″12, davanti a Limda Caponi (2’00″76)

10.14: Mizzau vince la quinta batteria con 2’00″76 davanti a Nesti (2’00″76) e Musso (2’00″90).

10.11 Martina de Memme vince la quarta batteria in 2’00″40 davanti a Chiara Masini Luccetti (2’01″25)

10.08: Fogliuzzi vince la quarta batteria con 2’04″96.

10.05: Giusy Lamberti vince la seconda batteria con 2’04″81

10.01 Grotto vince la prima batteria in 2’05″74

10.00: partita la prima batteria dei 200 sul donne con tre atlete al via

9.55: buongiorno a tutti gli appassionati di nuoto dalla piscina di Riccione, cinque minuti all’inizio delle batterie di giornata. Questo il programma odierno: 200 sl F, 200 misti M, 50 dorso F, 50 sl M, 50 rana F.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

Foto: DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top