Curling, Mondiali doppio misto 2016: l’Italia batte la Serbia ma perde lo spareggio con l’Irlanda

Curling-Lucrezia-Laurenti-WCF-2.jpg

Proseguono a Karlstad, in Svezia, i Campionati Mondiali di doppio misto 2016, specialità del curling che da Pyeongchang 2018 entrerà a far parte del programma olimpico.

Nella giornata di giovedì si è chiusa la fase a gironi del torneo iridato, con l’Italia di Marco Pascale e Lucrezia Laurenti che ha affrontato la Serbia (Filip Stojanović / Dara Stojanović), sulla carta la compagine più debole del Gruppo D. In effetti, la coppia azzurra non ha avuto problemi a gestire il match, vincendo con un netto 12-3. La contemporanea vittoria dei cinesi Ba Dexin / Wang Rui sull’Irlanda (8-3) ha poi permesso all’Italia di qualificarsi per uno spareggio con gli stessi Neil Fyfe ed Alison Fyfe, mentre la Cina e l’imbattuto Canada (Dustin Kalthoff / Marliese Kasner) filavano direttamente alla fase ad eliminazione diretta. Il tie-breaker si è rivelato molto equilibrato, ma l’ultimo end ha premiato gli irlandesi, capaci di mettere a segno due punti per ribaltare la situazione e vincere con il punteggio di 8-7, sancendo dunque la fine dell’avventura di Pascale e Laurenti.

Oltre al Canada, sono quattro le squadre ancora imbattute in questa competizione: l’Ungheria campione in carica (Zsolt Kiss / Dorottya Palancsa), la Finlandia (Tomi Rantamäki / Oona Kauste), la Norvegia (Magnus Nedregotten / Kristin Skaslien) e gli Stati Uniti (Joe Polo / Tabitha Peterson). Tra le eliminazioni illustri, da segnalare quelle della Svizzera (Yves Hess / Flurina Kobler), la squadra più titolata nella storia della rassegna, e della Svezia, finalista un anno fa (Per Nooren / Camilla Nooren).

RISULTATI E CLASSIFICHE

GRUPPO A

Classifica: Ungheria (6-0), Slovacchia (4-2), Bulgaria, Polonia (3-3), Svizzera (3-3), Lettonia (2-4), Belgio (0-6)
Ungheria e Slovacchia ai play-off, Bulgaria e Polonia al tie-breaker

GRUPPO B

Slovenia-Finlandia 8-12
Lituania-Germania 7-6
Corea del Sud-Austria 9-5

Classifica: Finlandia (6-0), Corea del Sud, Austria (4-2), Lituania, Svezia (3-3), Germania (1-5), Slovenia (0-6)
Finlandia, Corea del Sud ed Austria ai play-off

GRUPPO C

Romania-Kazakistan 12-4
Giappone-Lussemburgo 7-1
Inghilterra-Turchia 8-2

Classifica: Norvegia (6-0), Inghilterra (5-1), Turchia (4-2), Giappone (3-3), Lussemburgo (2-4), Romania (1-5), Kazakistan (0-6)
Norvegia, Inghilterra e Turchia ai play-off

GRUPPO D

Italia-Serbia 12-3
Canada-Australia 13-1
Irlanda-Cina 3-8

Classifica: Canada (6-0), Cina (3-1), Irlanda, Italia (3-3), Francia (3-3), Australia (1-5), Serbia (0-6)
Canada e Cina ai play-off, Italia e Irlanda al tie-breaker

GRUPPO E

Stati Uniti-Israele 6-4
Paesi Bassi-Danimarca 6-8
Bielorussia-Spagna 4-10

Classifica: Stati Uniti (6-0), Nuova Zelanda (5-1), Danimarca (4-2), Bielorussia (2-4), Israele (1-5), Paesi Bassi (0-6)
Stati Uniti, Nuova Zelanda e Danimarca ai play-off

GRUPPO F

Russia-Rep. Ceca 8-7
Qatar-Estonia 0-15
Brasile-Scozia 2-12

Classifica: Russia, Estonia (5-1), Rep. Ceca, Scozia (4-2), Brasile (2-4), Galles (1-5), Qatar (0-6)
Russia ed Estonia ai play-off, Rep. Ceca e Scozia al tie-breaker

TIE-BREAKER

Rep.Ceca-Scozia 5-6
Italia-Irlanda 7-8
Bulgaria-Polonia 5-4

Scozia, Irlanda e Bulgaria ai play-off

MATCH DI QUALIFICAZIONE

Turchia-Irlanda 5-7
Danimarca-Bulgaria 7-4

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top