Curling, Mondiali 2016: la Svezia di Edin ferma la striscia del Canada

Curling-Niklas-Edin-WCF.jpg

Quinta giornata del round robin ai Campionati Mondiali di curling maschile 2016, in corso di svolgimento nella città svizzera di Basilea.

Il Canada ha ottenuto un’ottava vittoria consecutiva battendo per 9-2 la Corea del Sud, ultima in classifica con una sola vittoria al pari della Germania, ma la formazione di Kevin Koe non è riuscita ad allungare ulteriormente la propria striscia vincente, venendo fermata dalla Svezia campione in carica di Niklas Edin, che si è imposta per 4-3 al termine di un match altamente equilibrato. I canadesi restano comunque al comando della classifica con un bilancio di otto vittorie ed una sola sconfitta, mentre alle loro spalle è grande lotta per le altre posizioni che permettono la qualificazione ai play-off: oltre alla Svezia, anche Norvegia, Giappone, Stati Uniti e Danimarca si ritrovano con un record di sei vittorie e tre sconfitte.

RISULTATI

DRAW 12

Norvegia-Stati Uniti 3-8
Corea del Sud-Canada 2-9
Russia-Danimarca 1-9
Scozia-Finlandia 7-3

DRAW 13

Finlandia-Germania 9-1
Danimarca-Svizzera 7-6
Canada-Svezia 3-4
Stati Uniti-Giappone 7-8

DRAW 14

Svezia-Corea del Sud 7-4
Giappone-Norvegia 6-4
Germania-Scozia 6-7
Svizzera-Russia 6-3

Classifica: Canada (8-1), Danimarca, Giappone,  Norvegia, Stati Uniti, Svezia (6-3), Finlandia, Scozia, Svizzera (4-5), Russia (2-7), Corea del Sud, Germania (1-8)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top