Curling, Mondiali 2016: Canada primo, eliminate Svezia e Norvegia

Curling-Canada-M-WCF.jpg

Si è conclusa, nella giornata di giovedì, la fase del round robin ai Campionati Mondiali di curling maschile 2016, in corso di svolgimento nella città svizzera di Basilea.

A conquistare il primato in classifica è stato il Canada di Kevin Koe, che ha chiuso questa prima parte della competizione battendo la Norvegia di Thomas Ulsrud (6-4) e la Svizzera padrona di casa (8-2). Assieme alla formazione della foglia d’acero, avanzano ai play-off la Danimarca di Rasmus Stjerne, il Giappone di Yosuke Morozumi e gli Stati Uniti di John Shuster. Eliminazione inaspettata, invece, per la Svezia campione in carica: la squadra di Niklas Edin, unica capace di battere i canadesi nel round robin, ha ceduto sia alla Scozia (6-4) che alla Danimarca (8-7). Fuori anche la già citata Norvegia, finalista un anno fa.

Da notare che il Giappone, già sorprendente finalista nella competizione femminile, raggiunge anche tra gli uomini il suo miglior risultato di sempre, migliorando il quinto posto del 2014. La Danimarca, invece, non disputava i play-off dal 2012, mentre l’ultimo podio iridato dei danesi risale al 1990.

RISULTATI

DRAW 15

Scozia-Danimarca 6-7
Russia-Finlandia 3-9
Corea del Sud-Stati Uniti 6-8
Norvegia-Canada 4-6

DRAW 16

Giappone-Russia 7-2
Svezia-Scozia 4-6
Svizzera-Norvegia 4-7
Germania-Corea del Sud 6-9

DRAW 17

Canada-Svizzera 8-2
Stati Uniti-Germania 6-5
Finlandia-Giappone 5-7
Danimarca-Svezia 8-7

Classifica: Canada (10-1), Danimarca, Giappone, Stati Uniti (8-3), Norvegia (7-4), Svezia (6-5), Scozia, Finlandia (5-6), Svizzera, (4-7), Corea del Sud, Russia (2-9), Germania (1-10)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top