Ciclismo: il Team Sky sospende Sergio Henao

Sergio-Henao-Ciclismo-Sua-pagina-FB.png

 

Il Team Sky ha deciso di sospendere il proprio corridore Sergio Henao. Allo scalatore colombiano sono imputati dei valori anomali nel periodo dall’agosto 2011 al giugno 2015. La squadra britannica fa sapere che Henao non ha saltato nessun controllo, ma è stato richiamato dal CAFD (Fondazione Antidoping dell’UCI) per l’analisi di alcuni dati

“Sergio non correrà fino a quando il problema sarà stato risolto – commenta il Team Sky – Non siamo obbligati a fermarlo, ma questa è la nostra politica. Crediamo in Henao e lo sosterremo in questo periodo affinché possa tornare in sella il più presto possibile”.

Henao non partecipa dunque alla Freccia Vallone, dove era uno dei possibili favoriti. Va ricordato che il colombiano era stato fermato nel 2014 per tre mesi, per alcuni controlli anomali, ma che poi il tutto si era risolto in maniera positiva, collegando quei valori alla vita in altitudine del colombiano.

“Sono dispiaciuto  –spiega Henao- ho lavorato a lungo per tornare ad avere una buona competitività dopo l’infortunio al ginocchio dello scorso anno, ma so chi sono, come lavoro e i sacrifici a cui mi sono sottoposto per arrivare fino a questo punto. Sono calmo e fiducioso che questo caso verrà risolto il prima possibile”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina FB Sergio Henao

Tag

Lascia un commento

Top