Canottaggio, Niccolò Mornati positivo ad un controllo anti-doping

Mornati-Capelli-Canottaggio-Pier-Colombo-1.jpg

Arriva una notizia poco lieta per il canottaggio italiano. In una conferenza stampa straordinaria, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato la positività di Niccolò Mornati all’anastronzolo. L’atleta è già stato sospeso in via cautelare.

Il 35enne lombardo si era qualificato per le Olimpiadi di Rio 2016 nel due senza senior insieme a Vincenzo Capelli. Si tratta inoltre del fratello minore di Carlo Mornati, argento nel 4 senza a Sydney 2000 ed attuale Vice Segretario del Coni e Responsabile dell’Area Sport e Preparazione Olimpica.

Il canottaggio tricolore deve dunque fronteggiare il secondo brutto colpo nel giro di poche settimane. In attesa di giudizio si trova infatti anche Vincenzo Abbagnale, figlio del presidente federale che aveva saltato tre controlli anti-doping (clicca qui per saperne di più). Non proprio il miglior modo per avvicinarsi alle Olimpiadi in programma fra poco più di tre mesi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top