Calcio – Serie A, 36esima giornata: i punti salienti del weekend, Borriello prova a convincere Conte

Antonio.Conte_..Italia..foto_.libera.flickr.jpg

Lotta per il secondo posto, Europa League e salvezza. Sono queste le maggiori attrazioni della 36^ giornata di Serie A. Tre duelli che probabilmente si protrarranno sino agli ultimi 90 minuti del campionato.

NAPOLI VS ROMA In Champions league ci andranno di sicuro ma entrarci dalla porta principale e non dai preliminari è tutt’altra cosa. Due match sulla carta semplici per le due contendenti con Higuain e compagni che ospiteranno l’Atalanta e i capitolini impegnati fuori casa contro il Genoa. I partenopei dovranno fare attenzione sopratutto a Marco Borriello, l’attaccante campano rigeneratosi a Bergamo dopo anni di tribune e panchine. Con la nazionale italiana che ha probabilmente nel reparto d’attacco uno dei punti deboli, chissà che il ct Antonio Conte non faccia un pensiero sull’ex allievo avuto ai tempi della Juventus.

MILAN VS SASSUOLO Per i rossoneri, oltre alla Coppa Italia, l’Europa League è il traguardo per cercare di rendere meno amara l’ennesima stagione fallimentare. Dopo Carpi e Verona, il Milan avrà di fronte un Frosinone che si gioca le ultime possibilità di rimanere nella massima categoria. Partita casalinga anche per il Sassuolo, impegnato contro il già retrocesso Verona. La squadra di Eusebio Di Francesco dopo il record di punti vuole scrivere un’altra pagina di storia.

CARPI VS PALERMO In questi giorni sta spopolando l’Atletico Madrid di Diego Simeone, l’anti tikitaka per eccellenza. In Italia ha idee molto simili Fabrizio Castori, uno che stima parecchio il Cholo. Il suo Carpi, impegnato allo Juventus Stadium, dovrà cercare l’ennesima impresa per tener dietro il redivivo Palermo di Davide Ballardini. Il tecnico protagonista di una salvezza miracolosa qualche anno fa a Cagliari, cercherà di fare altrettanto in questa sciagurata stagione. Ai siciliani, contro la Sampdoria, serviranno obbligatoriamente altri tre punti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top