Calcio femminile, Serie A: trasferta insidiosa per il Brescia a Roma, Mozzanica per approfittarne

13055601_1322434007770549_7998285406546839624_n.jpg

Torna il campionato di calcio femminile di Serie A dopo l’infrasettimanale dedicato ai quarti di finale di Coppa Italia e le vittorie di Brescia e Mozzanica. La diciottesima giornata propone degli scontri, sulla carta, non impossibili per le prime della classe che però non possono essere presi sottogamba.

Le leonesse, galvanizzate dal successo citato con il Tavagnacco, dovrà andare a Roma e sfidare la Res di Fabio Melillo, reduce dalla vittoria sorprendente proprio contro le friulane di Sara Di Filippo (Tavagnacco) e capaci dunque di sorprendere. Il roster giallorosso è tra i più talentuosi della Serie A, annoverando giocatrici che militano in larga parte nelle selezioni giovanili italiane, che però ovviamente non ha dalla sua l’esperienza. Entusiasmo e qualità tecniche sono le armi che le ragazze di Melillo metteranno in campo, sfruttando magari anche le fatiche dell’impegno di Coppa Italia delle rondinelle. Dal canto suo, la squadra bresciana ha il dovere di continuare la propria striscia vincente per rintuzzare gli eventuali attacchi delle dirette inseguitrici, in una classifica decisamente corta. Il Mozzanica (secondo) ed anch’esso qualificato in semifinale della Coppa nazionale, sconfiggendo Cuneo, affronterà in trasferta il Sudtirol, penultimo in classifica, in un match che dovrebbe essere alla portata. Bergamasche che faranno leva sulle qualità del suo grande attacco, degnamente rappresentato da Valentina Giacinti, capocannoniere del torneo con 30 goal realizzati ed autentico riferimento per le compagne. L’assistenza in rifinitura del trequartista Manuela Giugliano è altresì fondamentale negli equilibri di un team che ha nella consistenza tra fase difensiva e offensiva il proprio credo (miglior difesa del campionato con sole 14 reti subite). Sono due i punti che separano il Mozzanica dalla vetta ed ogni incontro a 5 turni dal termine varrà il doppio. Agsm Verona e Fiorentina

Non staranno a guardare Agsm Verona e Fiorentina, rispettivamente terza e quarta in graduatoria a 4 e 5 lunghezze dal Brescia. Le gialloblu, con l’infermeria sempre più affollata dato l’infortunio di Stéphanie Öhrström (estremo difensore titolare), sono attese dal confronto allo Stadio “Olivieri” con il Vittorio Veneto, terzultimo in classifica generale, avendo l’obbligo di conquistare i 3 punti. Non sarà comunque una formalità per le calciatrici di Renato Longega, viste le tante assenze menzionate, e considerando anche il momento attuale non brillantissimo, nonostante la vittoria della giornata precedente con il Riviera Di Romagna. Un incontro non semplicissimo anche per le viola di Sauro Fattori, sul campo del S.Zaccaria (sesto in classifica) reduce dal ko onorevole con le leonesse di sette giorni fa. La squadra di Marinella Piolanti potrebbe dare ulteriore fastidio visti i precedenti positivi con la Fiorentina ed a maggior ragione, per le gigliate, il conseguimento della vittoria è tutt’altro che scontato.

Atteso da un riscatto, dopo le ultime pesanti sconfitte in Serie A e Coppa Italia, è il Tavagnacco che sembra aver perso quello smalto nel gioco che l’aveva contraddistinta tra le compagini migliori del torneo fino alla pausa per le nazionali. La Di Filippo dovrà lavorare molto sulla testa delle proprie atlete per ritrovare la chimica giusta. Lo scontro con il Bari Pink Sport Time pare ideale per rimettersi in carreggiata ed ottenere tre punti importanti per il morale. A chiosa, match in chiave salvezza tra San Bernardo Luserna e Riviera di Romagna in un vero e proprio spareggio per la zona retrocessione.

Sabato, 23.04.2016 – 18. Giornata
15:00 h RES ROMA BRESCIA _ – _
15:00 h S.ZACCARIA FIORENTINA _ – _
15:00 h SUDTIROL MOZZANICA _ – _
15:00 h AGSM VERONA VITTORIO VENETO _ – _
15:00 h TAVAGNACCO

 
BARI 1908 PINK

 
_ – _
15:00 h S.BERNARDO LU.

 
RIVIERA DI R.

 
_

 

CLASSIFICA SERIE A

# Squadra MP PTS
1 BRESCIA 17 42
2 MOZZANICA 17 40
3 VERONA 17 38
4 FIORENTINA 17 37
5 TAVAGNACCO 17 31
6 S.ZACCARIA 17 22
7 RES ROMA 17 16
8 RIVIERA 17 14
9 LUSERNA 17 12
10 VITTORIO V. 17 12
11 SUDTIROL 17 11
12 BARI 17 10

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Asd Mozzanica

Lascia un commento

Top