Calcio femminile, Serie A: impegni casalinghi per Brescia e Mozzanica, trasferte insidiose per Fiorentina e Verona

12799117_1282377845109499_3979219380964396780_n.jpg

Dopo 3 settimane di pausa ritorna il campionato di calcio femminile di Serie A, fermo per gli impegni delle nazionali nelle Qualificazioni per gli Europei 2017. La diciassettesima giornata, sesta del girone di ritorno, prevede incontri non impossibili per le top 4 della classifica generale. Il Brescia, capolista a quota 39 punti, affronta il S.Zaccaria in un match sulla carta alla portata per le leonesse anche se la squadra di Marinella Piolanti ha dimostrato in passato di essere una brutta gatta da pelare per chiunque. Le rondinelle avranno il dovere di approcciare nel modo giusto alla sfida senza ripetere gli stessi errori costati un pareggio sul campo del Bari Pink Sport Time. Indubbiamente anche valutare le condizioni fisiche delle giocatrici presenti nel roster azzurro di Antonio Cabrini sarà importante per la preparazione del confronto. Un discorso simile lo merita anche il Mozzanica che, impegnato con il San Bernardo Luserna tra le mura amiche del Comunale di Via Aldo Moro, cercherà i 3 punti per tenere il passo del Brescia, avanti di due lunghezze. Nazzarena Grilli potrà contare su tutta la rosa a disposizione, ivi compresa Manuela Giugliano, la cui assenza negli ultimi incontri si era fatta sentire. In questo senso grazie all’assistenza della fantasista veneta il capocannoniere Valentina Giacinti avrà modo di essere ancor più letale.

Verona e Fiorentina, rispettivamente terza e quarta in graduatoria e separate in punto, sono attese invece da due trasferte a Milano Marittima (Riviera di Romagna) e contro il Vittorio Veneto che sulla carta non dovrebbero presentare grossi problemi. Tuttavia, analizzando la situazione della compagine gialloblu, l’infermeria piena non può lasciar tranquillo Mister Renato Longega.. Delle tre nazionali rientrate dal match europeo di Reggio Emilia solamente Federica Di Criscio giovedì si è allenata regolarmente, mentre Melania Gabbiadini ha svolto una seduta differenziata e Marta Carissimi cure fisio-terapiche. Per entrambe è da escludersi un recupero per il match di Milano Marittima. Sicure assenti anche Valeria Pirone alle prese con una lesione muscolare e Carlotta Baldo infortunatasi nella seduta di martedì.  Si sta cercando il recupero di Lara Laterza e Tatiana Bonetti, mentre anche entrambi i portieri Stephanie Ohrstrom e Rachel Harrison hanno accusato problemi in settimana. Pertanto una situazione non certo agevole che non aiuta Longega nell’avvicinamento al match. Per quanto concerne le viola, anche in questo caso, saranno da valutare alcune calciatrici tra cui Patrizia Caccamo, riferimento importante dell’attacco gigliato. La compagine di Sauro Fattori se la vedrà con la terzultima in classifica, desiderosa di punti per uscire dalle sabbie mobili della zona retrocessione. Per Patrizia Panico e compagna sarà fondamentale aggredire le avversarie fin dal primo minuto senza dare spazio ad un team che annovera giocatrici interessanti e di giovane età.

Venendo al Tavagnacco di Sara Di Filippo, forse la squadra più in forma del campionato prima della pausa, la partita in Friuli contro la Res Roma è un altro test per sondare la continuità di rendimento delle gialloblu. Le ragazze di Fabio Melillo, vista la giovane età, sono imprevedibili e capaci di sorprendere per l’alto tasso tecnico di cui sono dotate. Un confronto aperto ad ogni risultato. A chiosa, scontro in chiave salvezza tra Bari Pink Sport Time e Sudtirol.

SABATO, 16.04.2016 – 17. GIORNATA
15:00 h RIVIERA DI R. AGSM VERONA _ – _
15:00 h VITTORIO VENETO FIORENTINA _ – _
15:00 h TAVAGNACCO RES ROMA _ – _
15:00 h BRESCIA S.ZACCARIA _ – _
15:00 h MOZZANICA S.BERNARDO LU. _ – _
15:00 h BARI 1908 PINK SUDTIROL _ – _

CLASSIFICA SERIE A

POSIZIONE SQUADRA PTS PL W D L SF SA +/- P
1 invariato (1) BRESCIA 39 16 12 3 1 58 18 40 0
2 invariato (2) MOZZANICA 37 16 11 4 1 52 14 38 0
3 invariato (3) AGSM VERONA 35 16 11 2 3 70 23 47 0
4 invariato (4) FIORENTINA 34 16 10 4 2 50 19 31 0
5 invariato (5) TAVAGNACCO 31 16 9 4 3 42 22 20 0
6 invariato (6) S.ZACCARIA 22 16 5 7 4 25 26 -1 0
7 invariato (7) RIVIERA DI R. 14 16 4 3 8 19 37 -18 -1
8 invariato (8) RES ROMA 13 16 3 4 9 8 26 -18 0
9 invariato (9) S.BERNARDO LU. 12 16 3 3 10 18 53 -35 0
10 invariato (10) VITTORIO VENETO 12 16 3 3 10 13 52 -39 0
11 invariato (11) SUDTIROL 11 16 3 2 11 17 50 -33 0
12 invariato (12) BARI 1908 PINK 7 16 2 1 13 13 45 -32 0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Asd Mozzanica

Lascia un commento

Top