Calcio femminile, Serie A: Brescia-Verona 3-1, leonesse vedono il tricolore. Fiorentina scavalca il Mozzanica

1505496_1043567492351031_7592905245521664943_n.jpg

La diciannovesima giornata del campionato di calcio femminile di Serie A potrebbe valere il titolo tricolore per il Brescia di Milena Bertolini. Nel big match di questo sabato calcistico in rosa, le rondinelle si sino imposte, infatti, 3-1 sull’Agsm Verona, tra le mura amiche del “Club Azzurri”, grazie alla doppietta di Cristiana Girelli (24′ e 83′) ed al goal di Elisa Mele al 20′, sempre più convincente nella zona nevralgica del campo. Ad accorciare le distanze in casa scaligera ci ha pensato al 45′ la solita Tatiana Bonetti. 3 punti, come detto, importantissimi che rafforzano la leadership in classifica a tre giornate dalla fine e valgono doppio, guardando ai restanti risultati di giornata. Il Mozzanica, secondo in graduatoria insieme al Verona alla vigilia di questo turno, è stato sorprendentemente sconfitto dal S.Zaccaria 2-1 in Via Aldo Moro, allontanandosi dalla vetta della graduatorie (7 lunghezze come l’Agsm in terza piazza a quota 41 punti). Un ko amaro per le ragazze di Nazzarena Grilli che erano riuscite a recuperare la rete di Giulia Baldini (57′) con Sandy Iannella al 65′. A pochi minuti dalla fine, però, la doccia fredda della realizzazione di Giorgia Galletti che, molto probabilmente, fa sfumare il sogno “Scudetto” definitivamente. Chi invece può uscire soddisfatta dal campo è la Fiorentina di Sauro Fattori che per effetto di quanto avvenuto ha scalato la classifica, posizionandosi in seconda piazza (zona Champions League). Le viola hanno rispettato il pronostico e hanno servito un poker di goal al San Bernardo Luserna. A San Marcellino sono andate a segno Elisabetta Tona (3′, 71′), Patrizia Caccamo 41′ e Deborah Salvatori Rinaldi 85′. Bissa il successo di 7 giorni fa il Tavagnacco che, sempre con 4 marcature, supera il Riviera Di Romagna in trasferta. Risultato sbloccato dall’autorete di Anna Innerhuber al 22′ ed arrotondato da Roberta Filippozzi al 38′, Sofia Del Stabile al 61′ e Francesca Biasoni al 91′. Con questa vittoria la squadra di Sara Di Filippo si porta a 4 punti dal duo Mozzanica-Verona in terza piazza nella graduatoria del torneo. In chiave salvezza, successo importante per il Bari Pink Sport Time contro la Res Roma per 2-1 con segnature di: Romina Pinna (35′ e 57′), per le padrone di casa, e Claudia Palombi (68′ rigore) per le giallorosse. Con questa vittoria le pugliesi si schiodano dall’ultima posizione, nutrendo ancora qualche speranza per non retrocedere. 3 punti d’oro anche per il Vittorio Veneto che, aggiudicandosi il confronto diretto con Sudtirol 1-0 (Francesca Manzon al 73′) salgono a quota 15 punti, gli stessi del Riviera Di Romagna.

SABATO, 30.04.2016 – 19. GIORNATA
15:00 h RIVIERA DI R. TAVAGNACCO 0 – 4
15:00 h BARI 1908 PINK RES ROMA 2 – 1
15:00 h FIORENTINA S.BERNARDO LU. 4 – 0
15:02 h BRESCIA AGSM VERONA 3 – 1
15:04 h VITTORIO VENETO SUDTIROL 1 – 0
15:10 h MOZZANICA S.ZACCARIA 1 – 2

CLASSIFICA SERIE A

POSIZIONE SQUADRA PTS PL W D L SF SA +/- P
1 invariato (1) BRESCIA 48 19 15 3 1 65 21 44 0
2 su (4) FIORENTINA 43 19 13 4 2 60 21 39 0
3 giù (2) AGSM VERONA 41 19 13 2 4 78 29 49 0
4 giù (3) MOZZANICA 41 19 12 5 2 61 17 44 0
5 invariato (5) TAVAGNACCO 37 19 11 4 4 49 24 25 0
6 invariato (6) S.ZACCARIA 25 19 6 7 6 30 32 -2 0
7 invariato (7) RES ROMA 16 19 4 4 11 10 29 -19 0
8 invariato (8) RIVIERA DI R. 15 19 4 4 10 23 46 -23 -1
9 su (11) VITTORIO VENETO 15 19 4 3 12 16 60 -44 0
10 su (12) BARI 1908 PINK 13 19 4 1 14 17 49 -32 0
11 giù (9) S.BERNARDO LU. 13 19 3 4 12 20 66 -46 0
12 giù (10) SUDTIROL 12 19 3 3 13 18 53 -35 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Brescia Calcio Femminile

Lascia un commento

Top