Calcio femminile, Qualificazioni Europei 2017: Italia attesa dalla difficile sfida con la Svizzera

10343677_657274304341727_4377036630209646829_n.jpg

Riprende l’avventura delle azzurre di Antonio Cabrini che a 5 mesi di distanza dall’ultimo appuntamento ufficiale, tornano nuovamente in campo per le Qualificazioni agli Europei 2017 in Olanda. Una sfida assai complicata quella che attende le italiane domani, alle ore 17:30 a Biel (Svizzera) presso la Tissot Arena., con la rappresentativa rossocrociata, prima del Girone 6. Le svizzere sono, infatti, a punteggio pieno (12 punti) e reduci dal successo casalingo per 5-1 ottenuto a dicembre sulla Repubblica Ceca, ultimo avversario affrontato e battuto 3-0 ad ottobre dalle ragazze di Cabrini, attualmente seconde con 6 punti e una gara in meno.

Incontro molto complicato, se guardiamo all’esito della gara del “Manuzzi” di Cesena dove la nostra compagine fu battuta nettamente 3-0 e Ramona Bachmann, in particolare, diede un saggio delle sue grandi qualità con una doppietta. Giocatrice svizzera che si è messa particolarmente in luce anche nel confronto recente tra Brescia e Wolfsburg, nel match valevole per i quarti di finale di Champions League e che, da pronostico, ha visto il passaggio di turno della squadra tedesca. Pertanto, al di là delle individualità, il collettivo svizzero è molto ben strutturato ed ha un equilibrio migliore, soprattutto in fase difensiva, il velo tallone d’Achille invece della nostra Nazionale.

Se infatti dal centrocampo in su le capacità del roster italiano sono importanti, in difesa, per le attitudini dell’attuale rosa, si fa decisamente più fatica e, pertanto, dovrà essere abile il ct a mettere in campo una formazione quadrata ed in grado di esaltare le caratteristiche delle nostre attaccanti con giocatrici del calibro di Ilaria Mauro, Cristiana Girelli, Valentina Giacinti e Melania Gabbiadini. Un reparto che potrebbe, però, risentire dell’assenza della citata Gabbiadini, assai affaticata, e potrebbe esserci una chance per Giacinti che tanto bene sta facendo nel Mozzanica (capocannoniere con 27 reti all’attivo). Di sicuro salterà il confronto di Biel l’estremo difensore del Colonia Laura Giuliani che, nel corso della seduta di allenamento effettuata ieri pomeriggio, ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra, la cui entità ne ha escluso l’impiego. Giuliani rimarrà in Italia per compiere ulteriori approfondimenti diagnostici e per il momento non sarà sostituita. Non ci resta che sperare che le azzurre sappiano buttare il cuore oltre l’ostacolo, riscattando il brutto ko interno di qualche mesa fa al cospetto di un avversario molto impegnativo.

Le convocate azzurre

Portieri: Katja Schroffenegger (Sudtirol Damen Bolzano), Sabrina Tasselli (Riviera Romagna);
Difensori: Elisa Bartoli (Mozzanica), Sara Gama (Brescia), Elena Linari (Brescia), Federica Di Criscio (AGSM Verona), Aurora Galli (Mozzanica), Raffaella Manieri (Bayern Monaco);
Centrocampisti: Daniela Stracchi (Mozzanica), Marta Carissimi (AGSM Verona), Martina Rosucci (Brescia), Alia Guagni (Fiorentina), Barbara Bonansea (Brescia), Patrizia Caccamo (Fiorentina), Alice Parisi (Graphistudio Tavagnacco), Valentina Cernoia (Brescia);
Attaccanti: Melania Gabbiadini (AGSM Verona), Valentina Giacinti (Mozzanica), Daniela Sabatino (Brescia), Ilaria Mauro (Turbine Potsdam), Cristiana Girelli (Brescia).

Staff: Capo delegazione: Barbara Facchetti; Commissario Tecnico: Antonio Cabrini; Segretario: Elide Martini; Assistente tecnico: Rosario Amendola; Coordinatore: Stefano D’Ottavio; Preparatore atletico: William Botter; Preparatore dei portieri: Cesare Cipelli; Medico: Alessandro Carcangiu; Fisioterapista: Roberto Cardarelli; Magazziniere: Emanuele Esposito.

Classifica Gruppo 6:

Svizzera 12

ITALIA 6

Repubblica Ceca/Irlanda del Nord 3

Georgia 0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Cristiano Luca Martini

Lascia un commento

Top