Boxe, questa sera l’ultimo incontro di Roberto Cammarelle: “Non ho rimpianti. Italia da 3 medaglie a Rio”

cammarelle-rocky.jpg

Questa sera, presso il Palabadminton di Milano, andrà in scena l’ultimo match della carriera di un’icona della boxe come Roberto Cammarelle. Nel Dual Match tra Italia e Francia, il 35enne di Cinisello Balsamo affronterà El Gazi per chiudere in bellezza.

Il pugilato tricolore perde uno dei suoi più grandi dilettanti di tutti i tempi, con un palmares impressionante: 3 medaglie olimpiche (1 oro a Pechino 2008), 4 podi mondiali (campione iridato nel 2007 e 2009) e 3 argenti europei, oltre ai 4 titoli UE ed i 3 ai Giochi del Mediterraneo.

Non ho rimpianti, ora mi dedicherò a trovare nuovi Cammarelle“, ha dichiarato il fuoriclasse lombardo alla Gazzetta dello Sport.

Cammarelle, che diventerà responsabile tecnico delle Fiamme Oro, traccia una breve bilancio della sua carriera: “Avrei potuto vincere di più, avrei potuto passare professionista, ma sono soddisfatto e orgoglioso per quanto fatto“.

L’azzurro si sofferma poi sulle possibilità dell’Italia nella Nobile Arte ai prossimi Giochi di Rio: “Avremo una buona squadra, da Manfredonia a Mangiacapre, da Cappai a Russo e alla Testa. Tutti possono far bene, prevedo almeno 3 medaglie“.

L’ultimo match di Cammarelle sarà trasmesso questa sera in diretta su Sportitalia (inizio del collegamento alle ore 21.00).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top