Boxe: Joshua difenderà il titolo contro Breazeale

Boxe-Anthny-Joshua-FB.jpg

Lo scorso 9 aprile, il ventiseienne Anthony Joshua ha conquistato il titolo mondiale IBF dei pesi massimi battendo Charles Martin per KO. Il prossimo 25 giugno, alla O2 Arena di Londra, il campione olimpico dei pesi supermassimi tornerà sul ring per difendere la sua cintura iridata per la prima volta, contro il trentenne statunitense Dominic Breazeale.

Curiosamente, proprio la O2 Arena aveva visto entrambi i pugili combattere – seppur non direttamente l’uno contro l’altro – in occasione degli ultimi Giochi Olimpici. I loro destini erano però stati molto diversi, con Joshua che avrebbe vinto la medaglia d’oro, mentre il californiano sarebbe stato eliminato sin dal primo turno per mano dell’azero Magomed Omarov.

Entrambi i pugili si presenteranno all’incontro da imbattuti nel professionismo: sedici vittorie per il campione in carica Joshua, tutte per KO, mentre lo sfidante Breazeale vanta diciassette successi, di cui quindici per KO. “I miei allenatori osservano Breazeale da tempo, sapevano che sarebbe stato un giorno un potenziale avversario“, ha dichiarato il britannico di origine nigeriana. Entusiasta il pugile a stelle e strisce: “Sarà certamente un incontro esplosivo, entrambi amiamo dare tutto e vincere per KO. Siamo entrambi imbattuti ed abbiamo un’esperienza olimpica alle spalle“.

Il combattimento contro Breazeale sarà per Joshua una tappa obbligata in attesa di combattere, un giorno, contro il connazionale Tyson Fury, attuale detentore delle cinture WBA e WBO. Inizialmente Fury aveva conquistato anche il titolo IBF, lasciato però vacante dopo il suo rifiuto di affrontare lo sfidante ufficiale, l’ucraino Vyacheslav Glazkov.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Anthony Joshua (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top