Beach volley, World Tour 2016. Doha. Nicolai/Lupo avanti col brivido, Ingrosso stop

nicolai-lupo-7.4.2016.jpg

Una vittoria e una sconfitta per l’Italia del beach volley nei primi due ottavi di finale che vedevano in campo coppie azzurre a Doha nell’Open del Qatar.

La vittoria porta la firma di Paolo Nicolai e Daniele Lupo che fanno un altro passo avanti importante verso la conquista della qualifica a Rio raggiungendo i quarti di finale. Gli azzurri, però, hanno faticato moltissimo a battere i lettoni Plavins/Regza, coppia mai doma che si è arresa solo al terzo set. I lettoni sono scesi in campo determinati ed hanno preso subito il largo nel primo set vinto 21-12. Nicolai/Lupo si sono vendicati nel secondo set lasciando a quota 11 gli avversari, poi al termine di un tie break tiratissimo ed emozionante si sono imposti con il punteggio di 15-12.

Niente da fare, invece, per Paolo e Matteo Ingrosso che si fermano al nono posto, sconfitti dai forti tederschi Bockermann/Fluggen. La coppia tedesca ha dominato il match, sfruttando anche i troppi errori degli azzurri e si è imposta con un secco 2-0 (21-14, 21-15) che non lascia spazio a discussioni. Nei quarti di finale alle 19 saranno di fronte proprio Lupo/Nicolai e Bockermann/Fluggen che, come da tradizione, completeranno il “tour” di avversari italiani.

Alle 18 sarà la volta di Ranghieri/Carambula che affronteranno per l’ingresso nei quarti i temibili belgi Koekelkoeren/Van Walle. Così i due ottavi fin qui disputati: Huber/Seidl (Aut)-Durant/Soderberg (Aus) 2-0 (21-17, 21-19), Doppler/Horst (Aut)-Bryl/Kujawiak (Pol) 1-2 (21-19, 19-21, 12-15). Quarto di finale alle 19: Huber/Seidl- Bryl/Kujawiak. Gli altri ottavi: adesso Losiak/Kantor (Pol)-Winter/Petutschnig (Aut), Fijalek/Prudel (Pol)-Gibb/Patterson (Usa) e alle 18 Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus)-Oscar/Andre (Bra).

Lascia un commento

Top