Beach volley, World Tour 2016. Doha. Italia, che partenza: tris di successi

paolo-ingrosso-5.4.2016.jpg

Uno, due e tre! Tris di vittorie per l’Italia del beach volley nel primo round dei gironi preliminari della giornata di apertura dell’Open maschile di Doha. Paolo Nicolai e Daniele Lupo si sono imporsti non senza qualche patema nel primo set 2-0 (22-20, 21-12) sui norvegesi Kvamsdal/Sørum e alle 22 ora italiana affronteranno gli austriaci Durant/Soderberg. Domani la sfida probabilmente decisiva per la conquista dell’accesso diretto negli ottavi di finale contro i padroni di casa del Qatar Jefferson/Cherif.

Successo sofferto per Alex Ranghieri e Adrian Carambula che hanno impegnato tre set per avere ragione dei temibili polacchi Bryl/Kujawiak. Gli azzurri si sono imposti 2-1 (21-14, 12-21, 15-7) e alle 22 affronteranno i norvegesi Hordvik/Usken, mentre domani se la vedranno per la prima volta nel 2016 contro i tedeschi Bockermann/Fluggen, coppia con cui hanno più volte incrociato le armi con alterne fortune lo scorso anno.

Bella e importante vittoria anche per i genelli Paolo e Matteo Ingrosso che hanno battuto 2-0 (21-19, 21-18) i qatarioti Júlio/Ahmed Tijan (Julio è Julio Nascimento, atleta che ha giocato per molto tempo in Italia anche nell’indoor ed ha disputato anche diverse edizioni del campionato italiano). Gli Ingrosso questa sera alle 21.10 affronteranno la prima delle due coppie canadesi inserita nel girone, Pedlow/O’Gorman, mentre domani se la vedranno con i forti Schalk/Saxton, numero 3 del ranking.

Tag

Lascia un commento

Top